A colpi di “mitra”: sul caso di un prete pedofilo è guerra tra due cardinali

da: adistaonline.it

LOS ANGELES – Cardinale contro cardinale: è la piega che ha preso la vicenda che ha per protagonista il parroco messicano Nicolás Aguilar, responsabile di abusi sessuali, e che vede da tempo l’arcivescovo di Città del Messico il card. Norberto Rivera Carrera, e l’arcivescovo di Los Angeles, il card. Roger Mahony, palleggiarsi la responsabilità di aver consentito che l’imputato esercitasse indisturbato le sue attività di prete e pedofilo…

continua la lettura di questa notizia.

Condividi

Prete pedofilo, scandalo a Ratisbona

Arrestato per molestie a un ragazzo. «Era già stato condannato, il vescovo sapeva»

di WALTER RAUHE

BERLINO – Cosa sapeva il vescovo? Perché non ha informato i cittadini di Riekofen che nella loro parrocchia lavorava un parroco già condannato in precedenza per reati di pedofilia? Perché ha snobbato perfino una direttiva dell’episcopato tedesco permettendo ad un prete con un simile passato di tornare ad esercitare la sua missione pastorale a contatto con bambini ed adolescenti?
Domande che al più tardi dal 31 agosto stanno letteralmente sconvolgendo la cattolicissima diocesi di Ratisbona, l’antica città bavarese patria adottiva di Papa Benedetto XVI (per lunghi anni fu professore di Dogmatica all’Università) e di suo fratello Georg.

Leggi tutto

Usa: pedofilia, diocesi san Diego risarcisce vittime

LOS ANGELES – Dopo il maxi risarcimento di Los Angeles, in California un’altra diocesi finita nel ciclone pedofilia concede indennizzi da record alle vittime di abusi di preti cattolici. San Diego ha accettato di pagare 198 milioni di dollari a 144 persone che hanno denunciato abusi sessuali da parte del clero. (Agr)

Fonte: Corriere.it – 07 set 21:00

Condividi