On line il sito del film anti-Corano

Il sito web del film anti-Corano di Geert Wilders è on line col nome di fitnathemovie.

Via | ReligionNewsBlog

Aggiornamento: 23.03.2008

Network Solutions sospende il sito del film anti-corano

Aggiornamento: 28.03.2008

Islam: film anti-corano su internet, allerta in Olanda

BRUXELLES – Geert Wilders, deputato dell’estrema destra olandese, ha mantenuto la promessa, diffondendo in rete, attraverso il sito internet del suo partito, il controverso cortometraggio dal titolo ‘Fitna’ (‘La discordia’), in cui si dipingono il Corano e la religione islamica come nemici della libertà. E il fondamentalismo islamico – si sostiene – va sconfitto come èstato per il nazismo ed il comunismo.

La visione dura circa un quarto d’ora ed è preceduta da un avvertenza: attenzione, immagini scioccanti. Si passa infatti dai terribili fotogrammi sulla strage delle Torri Gemelle a quelle dell’attentato di Madrid alla stazione di Atocha. Ma nel collage di scene realizzato da Wilders c’é anche l’inquietante intervista alle figlie di una donna kamikaze, che mostra due bimbe in tenera età già indottrinate e pronte al sacrificio, come la madre morta in un attentato suicida. Compare anche la famosa vignetta di Maometto col turbante-bomba, pubblicata due anni fa su un quotidiano danese e foriera di violentissime proteste in alcuni Paesi arabi: è la sequenza finale del film, con l’immagine del Profeta che sfuma e in sottofondo il fragore di un tuono. Poi un Corano e, mentre le immagini si dissolvono per l’ultima volta, il rumore di una pagina strappata. Una voce spiega che non è una pagina del testo sacro, ma dell’elenco telefonico: non spetta a me ma ai musulmani strappare le pagine che fomentano l’odio, si legge nella scritta che chiude il cortometraggio.

L’allerta nei Paesi Bassi è massima, anche perché nelle scorse settimane l’annuncio della pubblicazione del film ha già provocato non solo proteste, ma è stato seguito da vere e proprie minacce contro le autorità olandesi.

Fonte: SwissInfo/SDA-ATS

Condividi

Questa voce è stata pubblicata in Internet, Islam, Video e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.