Sfollati in Kenya ancora in disperato bisogno di aiuto

Randy Hurst, direttore delle Assemblies of God World Missions Communications, ha affermato che sono oltre 70.000 gli sfollati tra i membri delle Assemblee di Dio. I credenti in Kenya dividono le loro case, il cibo e i vestiti con molti di questi sfollati a causa delle violenze, ma essi hanno ancora bisogno del nostro aiuto. Hurst spiega che sono due i motivi principali per cui più di 600.000 sfollati non rientrano nelle loro case: le loro case sono state distrutte dalle violenze; o sono stati avvertiti da altre tribù di non tornare nelle loro case sotto minaccia di morte. Secondo statistiche delle AGWM, attualmente nelle Assemblee di Dio in Kenya vi sono più di 1 milione di membri e 4.000 chiese. Hurst dice che il 7 % dei membri delle Assemblee di Dio sono sfollati. Dal Kenya è recentemente tornato lo staff delle AGWM Communications, e ieri hanno postato nel sito AGRelief.org delle foto sulla distribuzione di aiuti tra i credenti. Ho inserito le foto qui sopra.

Sul sito delle Assemblies of God c’è la possibilità di fare una donazione on line a favore dei rifugiati. Chi desidera può andare sul sito AGRelief e cliccare su Donate, una volta nella pagina copiate il seguente codice in neretto: AGRelief — Kenya Refugees 891167-9 (60). Fate clic sul link Donate che c’è in fondo alla pagina. Specificate l’ammontare in dollari che volete dare e incollate il codice nel campo Comments. Fate clic su donate e seguite la procedura.

Il Signore vi benedica.

“Così dunque, secondo che ne abbiamo l’opportunità, facciam del bene a tutti; ma specialmente a quei della famiglia dei credenti.” (Galati 6:10)

Post correlati:

Condividi

Questa voce è stata pubblicata in Aiuto umanitario, Cristianesimo, Intercessione, Kenya, Pentecostali, Rifugiati e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.