Australia: abusi in collegio cattolico, 5 arresti

SYDNEY – Un ex insegnante e membro del consiglio di amministrazione, un ex preside, un ex vice preside, un cappellano ed un capo dormitorio. Sono i cinque, tutti sacerdoti, accusati al momento di oltre 130 reati di pedofilia in un collegio australiano. Gli abusi sarebbero avvenuti tra il 1963 e il 1992. Tutti e cinque dovranno comparire in tribunale a Sydney venerdì prossimo. Finora sono state individuate 16 delle vittime e la polizia ha raccolto più di 100 deposizioni. (Agr)

Fonte: TheInstablog – 17 Dicembre 2008, 08:51

Post correlati:

Condividi

Questa voce è stata pubblicata in Abusi sessuali, Australia, Cattolicesimo e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.