Brasile, il “reteté” in molte Chiese Pentecostali [Video]

Che sia molto comune il “reteté[1] o “repleplé” in molte Chiese pentecostali brasiliane lo si capisce subito facendo una ricerca su YouTube dove si trovano parecchi video. Io qui sotto ne ho messi solo alcuni per farvi vedere cosa avviene durante queste riunioni.

Nel “culto” del reteté ci sono comportamenti indecorosi e disordinati. In queste riunioni pentecostali il reteté è diventato una “moda” costante e tollerabile, dove ci sono persone che girano su se stesse, danzano, agitano le braccia (come un uccello che batte le ali), si abbassano e si alzano senza sosta (come uno che raccoglie un oggetto sul pavimento), inclinano il corpo a sinistra o a destra convulsamente, emettono suoni strani, saltano su un piede solo, corrono per il luogo di culto, ecc. insomma molto rumore e confusione ma nessuna edificazione.

I sostenitori del “reteté” dicono che è la gioia dello Spirito, è l’esplodere della gloria di Dio, è il traboccare dell’unzione, che può portare una persona a perdere il controllo del proprio corpo. Secondo loro si tratta di cose involontarie e imprevedibili operate dallo Spirito di Dio che si impadronisce della persona.

Questo lo dicono pure quelli che praticano la “santa risata”, o che fanno versi di animali.

Fratelli, nessuno vi seduca. Il frutto dello Spirito è temperanza o autocontrollo (Galati 5:22), per cui lo Spirito Santo non porta mai il credente a comportarsi in maniera disordinata e indecorosa.

Lo Spirito di Dio non è mutato, opera oggi come operava anticamente. Dio non è un Dio di confusione, ma di pace.

[1] Nessuno sa con certezza come abbia avuto origine questa espressione. Ci sono quelli che dicono che abbia origine dall’italiano.

Post correlati:

Questa voce è stata pubblicata in Brasile, Cristianesimo, Pentecostali, Video e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.