USA: In Difesa del Buon Senatore

di J. Lee Grady

Alcuni cristiani temono che l’indagine del Senato nei confronti di sei ministri, sia una cospirazione diabolica. Eppure l’uomo che sta dietro questa indagine è un cristiano che crede nella Bibbia.

Se non siete stati in vacanza nel sud del pacifico, per le due ultime settimane, probabilmente sapete che il Senatore Charles Grassley dell’Iowa ha creato scompiglio lo scorso 6 novembre con l’annuncio che la Commissione Finanze del Senato, di cui egli è presidente sta conducendo un’indagine sulle operazioni finanziarie di sei mega ministeri carismatici. A giudicare dalle reazioni di alcuni settori cristiani, ci sarebbe da ritenere che Grassley abbia indossato un cappuccio nero ed abbia lanciato una nuova inquisizione spagnola. Alcuni leaders cristiani hanno apertamente accusato Grassley stia per mandare gli scagnozzi dell’IRS (Internal Revenue Service – l’agenzia del fisco) armati di bastoni, asce e altri strumenti di tortura, in ogni chiesa d’America.

Leggi tutto

TELEVANGELISTIPOLI – 6 noti predicatori della prosperità indagati per “probabile” uso improprio di denaro

2007-11-13 Washington

Vanno sotto la sigla di SS (Sesso e Soldi) i peggiori nemici dei televangelisti degli U.S.A., ma adesso è addirittura il Senato americano ad occuparsi del fenomeno. A voler vederci chiaro non sono i democratici, ma gli stessi repubblicani (amici storici degli evangelici conservatori), nella persona del Senatore Charles Grassley, membro della commissione etica.

Lunedì, Grassley ha chiesto che entro il 6 dicembre 2007 sei noti predicatori (fra loro anche due donne) presentino la loro dichiarazione dei redditi con relative ricevute/fatture e che si preparino a rispondere ad una vasta gamma di domande sul modo in cui spendono soldi sia a livello personale sia nell’ambito dell’organizzazione che rappresentano. Questi i nomi dei televangelisti eccellenti che godono di “esenzione tasse”: Paula White, Joyce Meyer, Creflo Dollar, Eddie Long, Kenneth Copeland e Benny Hinn. Obiettivo dell’indagine: determinare se le loro organizzazioni stiano utilizzando soldi per vivere uno stile di vita tutt’altro che francescano. La decisione d’investigare sulla loro condotta è stata presa in seguito a lamentele inoltrate da gruppi che tengono da tempo sotto controllo organizzazioni religiose esentate da tasse. Secondo il senatore Grassley l’accusa è di “consigli d’amministrazione per nulla indipendenti che permettono stipendi generosi, contributi spese ed amenità come jet privati e Rolls Royces”.

Fonte: ICN-News/The Christian Post

Guarda questi video:
Senator Grassley Talks About Joyce Meyer’s Golden Commode
Trinity Foundation Honcho Ole Anthony talks to Katie Couric about Godly Sleaze
Creflo Dollar Sets the Record Straight About His Rolls-Royce
Senator Grassley Talks On CNN

Condividi

[Video] Benny Hinn usa la sua giacca per buttare a terra le persone

Nella prima parte del video Benny Hinn (pastore dell’Orlando Christian Center in Orlando, Florida, anche lui predicatore della prosperità) butta le persone a terra colpendole con la sua giacca, soffiando su di loro, facendo dei gesti verso di loro, e dicendo loro, ‘Fatevi sotto!!!’ ed anche lanciandogli contro la sua giacca. Nella seconda egli butta a terra una persona con un colpo della sua giacca, poi comanda ai suoi collaboratori di rialzare quella persona, e – invitando tutti a continuare a cantare – lo colpisce di nuovo scaraventandolo a terra, e infine si avventa pure sui suoi collaboratori facendo cadere anche loro con la sua giacca. Nella Bibbia leggiamo che le persone malate cercavano di toccare la veste di Gesù per essere guarite, leggiamo che Dio compiva dei miracoli straordinari per le mani di Paolo “al punto che si portavano sui malati degli asciugatoi e de’ grembiuli che erano stati sul suo corpo, e le malattie si partivano da loro, e gli spiriti maligni se ne uscivano” (Atti 19:12), leggiamo pure che a Gerusalemme “portavano perfino gli infermi per le piazze, e li mettevano su lettucci e giacigli, affinché, quando Pietro passava, l’ombra sua almeno ne adombrasse qualcuno” (Atti 5:15), ma da nessuna parte leggiamo che Gesù o gli apostoli prendevano la loro tunica per sventolarla o brandirla contro le persone per trasmettergli qualche benedizione divina. Lo ripeto, fratelli che andate dietro a Benny Hinn, svegliatevi perché siete caduti proprio in un profondo sonno spirituale. Tratto da: www.lanuovavia.org

[Video] USA: Benny Hinn vive come un re

Questo video è un trailer di un programma andato in onda nel 2005 sulla NBC, fatto appositamente per investigare sia sulle guarigioni che vengono proclamate nelle riunioni di Benny Hinn (pastore dell’Orlando Christian Center in Orlando, Florida, anche lui predicatore della prosperità) che sul modo in cui lui spende i soldi che incassa con le offerte (che sono decine di milioni di dollari ogni anno). Io ho visto tutto il programma originale e posso dire che costituisce un documento visivo molto importante che smaschera questo predicatore, e fa vedere quello che lui è veramente, cioè un servo di Mammona. Tra le cose che si possono vedere ci sono: la sua splendida casa presso il mare (il cui valore è di circa 10 milioni di dollari, che ha 7 camere e 8 bagni) un jet privato che gli costa per il mantenimento più di 120.000 dollari al mese, una Mercedes SUV e una Mercedes convertibile, che costano circa 80.000 dollari l’una; gli hotels in cui lui e il suo staff stanno durante le crociate evangelistiche, hotels che sono lussuosissimi e costosissimi. Vengono mostrati – con dei documenti avuti e verificati – alcuni degli Hotels frequentati da Hinn, viene mostrato il numero della stanza dove è stato, e il prezzo pagato per notte; alcuni esempi, a Milwaukee Hinn ha occupato la suite presidenziale di un Hotel dove il prezzo è 990 dollari per notte, in Panama occupò la suite reale che costa a notte 1.700 dollari; a Montreal è stato nella suite reale di un famosissimo Hotel dove si paga 2.700 dollari a notte; vengono anche mostrati gli Hotels dove Hinn e il suo staff fanno le ‘soste’ (così vengono chiamate da Benny Hinn, ma si tratta di vacanze o viaggi di piacere) tra le varie crociate; alcuni esempi anche qui, al suo ritorno (da tenere presente che Hinn viaggia con il suo aereo privato) da una campagna evangelistica tenuta in Colombia si è fermato a Cancun (in Messico) dove è stato nella suite presidenziale che gli è costata per notte 2.684 dollari; dopo alcune crociate in Russia e in Svezia nel 2003, al suo ritorno, lasciò la Svezia e si diresse a Milano e poi a Londra dove spesero tantissimi soldi per i loro pranzi, per spese varie (tutte documentate); a Londra stette in un Hotel dove vanno le celebrità e dove ogni notte costa più di 3.000 dollari; e a Milano stette in un Hotel che è uno dei più lussuosi e costosi d’Europa, dove la suite presa da Hinn costa circa 10.000 dollari a notte. Vengono anche mostrate fatture per spese varie, che sono molto care. In uno di questi casi, nel 2003, è documentato che l’associazione ha speso 25.000 dollari in contanti solo per accompagnare Benny Hinn e per una Crociata che si tenne a 30 miglia da casa sua! Inoltre, secondo un membro della sicurezza di Benny Hinn, di nome Steve, la cui identità viene mascherata per evitargli ritorsioni (ha un vestito nero e una barba molto lunga), Hinn è un cliente abituale di stilisti come Versace, Louis Vuitton, e Bijon, dove il nome di Hinn è sulla finestra assieme a principi e capi di stato (la cosa è confermata da altre fonti interne all’associazione di Benny Hinn). Per quanto riguarda le guarigioni, viene intervistato un ex membro (ha la camicia blu) dello staff di Hinn, che afferma che mentre lui lavorava con Hinn non ci fu mai un solo caso di guarigione verificato con un documento completo, che soddisfacesse il criterio da usare per documentare i miracoli di guarigione, e questo lo disturbava profondamente e per lui tutto ciò costituiva una frode e seduzione perpetrata a danno di quelli che sono i suoi donatori. Va inoltre detto che in vari programmi televisivi andati in onda su varie stazioni televisive americane vengono riportati vari casi di persone che avevano affermato durante le riunioni di Hinn che erano state guarite ma poi sono morte poco tempo dopo proprio di quel male o hanno continuato ad avere quelle malattie. A chi comprende l’inglese raccomando di leggersi questo articolo sul tipo di vita di alcuni dei più noti predicatori americani.

A proposito delle guarigioni, è interessante notare come Benny Hinn vede la guarigione come un tocco che Dio concede all’ammalato obbediente, cioè all’ammalato che dona soldi per l’opera di Dio. Nella tesi di Justin Peters leggiamo che durante un programma alla TBN Hinn ha detto: ‘Io credo che Dio sta guarendo le persone mentre sottoscrivono il loro impegno [nota mia: di dare soldi] questa sera. Ci sono persone che vengono guarite mentre sottoscrivono un impegno …. No, no, voi non state pagando per quella guarigione e voi lo sapete. Ma Dio vi sta onorando per la vostra obbedienza e sta toccando il vostro corpo … Dio sta guarendo le persone mentre sottoscrivono l’impegno … Sento l’unzione in questo luogo’ (Benny Hinn, ‘Praise-A-Thon’, TBN, 2 Aprile 2000), e durante il suo programma This is Your Day ha chiesto alla platea e ai telespettatori di mandare le loro richieste di preghiera con un ‘seme di fede’ (termine che indica una offerta in denaro), dicendo: ‘Nelle vostre richieste di preghiera siate specifici e poi mandate un dono. Ecco la ragione: la Parola di Dio dice: ‘Date’ ….. La Parola dice seminate e poi voi raccoglierete. Non potete aspettarvi una raccolta fino a che non seminate un seme … Cosicché mandate quel seme oggi. Qualsiasi ammontare, e dipende realmente dal vostro bisogno….. La Parola di Dio dice che se noi seminiamo scarsamente noi mieteremo scarsamente, e se noi seminiamo abbondantemente noi mieteremo abbondantemente … Qualcuno è venuto da me in Chiesa recentemente e mi ha detto: ‘Bene, pastore, quanto devo dare a Dio?’ Io ho risposto, ‘Bene, che tipo di raccolta stai aspettando?’ (This is Your day, TBN, 1996, 15 Agosto). Che cosa sono queste se non le parole di un ladrone travestito da servo di Cristo? Tratto da: www.lanuovavia.org

Condividi

[Video] Benny Hinn prende in giro un uomo bisognoso di guarigione

Viene condotto un uomo da Benny Hinn (pastore dell’Orlando Christian Center in Orlando, Florida, anche lui predicatore della prosperità) sul palco, uomo che non è in grado di parlare, veramente un uomo bisognoso; Benny Hinn si avvicina a lui, e prendendo in mano la cravatta di quest’uomo gli dice: ‘Fratello, questa è la più orribile cravatta che io abbia mai visto. King Kong? Cravatta King Kong? …. Tu hai bisogno di essere liberato dalle cattive cravatte, amico mio.’ E poi gli chiede, ‘Puoi parlare?’ Ma quell’uomo balbetta perché è muto. Al che Benny Hinn lo fa cadere a terra. Si allontana divertito, poi torna da quell’uomo che giace disteso a terra, e dice: ‘Oh Dio, dagli una nuova unzione, e una cravatta nuova di marca, nel nome di Gesù’! Vi confesso che questo video è quello che mi ha turbato e fatto indignare più di tutti, mi si è spezzato il cuore nel vederlo. Basterebbe solo questo per smascherare questo impostore. Ma vi rendete conto di quello che ha fatto Benny Hinn? Si è fatto beffe di un uomo che era andato da lui pensando di ottenere qualcosa da Dio tramite lui! Ascoltate, ma ve lo immaginate Gesù che quando gli viene portato il cieco Bartimeo davanti a sé, invece che chiedergli: ‘Cosa vuoi che io ti faccia?’ lo prende in giro perché le sue vesti puzzano, o perché hanno qualche buco, o perché è spettinato, o perché ha le scarpe di un modello non gradito al Signore???!!! Ebbene, Benny Hinn riesce persino a canzonare un uomo muto per una cravatta che non gli piace. In questo video si possono riscontrare la spietatezza e la follia di questo uomo. Guardate, voi che andate dietro a Benny Hinn, vi dico con ogni franchezza che se dopo avere visto questo video continuerete ad andargli dietro, la cosa indica che voi siete come lui, senza amore per la giustizia, senza quella pietà di cui noi figliuoli di Dio dobbiamo essere pieni verso chiunque. Non potete rimanere indifferenti davanti ad una tale scena, non potete. Altrimenti, veramente, pur avendo nome di viventi siete morti, come lo è Benny Hinn.
Tratto da: www.lanuovavia.org