Robert Schuller

La Massoneria smascherata – Indice > La Massoneria nella Chiesa Cattolica Romana e nelle Chiese Protestanti > Nelle Chiese Protestanti > All’estero > Stati Uniti d’America >  Robert Schuller

Robert Schuller (1926-) è un famoso predicatore della prosperità e del pensiero positivo, che predica agli uomini l’autostima in contrapposizione al messaggio di ravvedimento. E’ stato il fondatore della Crystal Cathedral di Garden Grove (California), un enorme cattedrale coperta da 10.000 lastre di vetro e capace di 2.700 posti a sedere. La Chiesa di cui lui era pastore è associata alla Chiesa Riformata in America.

Il predicatore Texe Marrs, che da anni smaschera i massoni e gli illuminati, fa sapere nel suo video Tower of Infamy ossia ‘Torre dell’Infamia’ (http://video.google.com/videoplay?docid=7871532030062743382 – min. 39-41), che l’ex massone del 33° grado Jim Shaw, autore del libro The Deadly Deception in cui smaschera la massoneria, gli disse che alla cerimonia tenutasi a Washington nel 1966 quando fu iniziato al 33° grado del Rito Scozzese Antico ed Accettato, oltre a Billy Graham e Norman Vincent Peale, c’era pure Robert Schuller che quindi anche lui è un massone del 33° grado.

Non sorprende quindi sapere che Robert Schuller insegna diverse eresie. Sostiene infatti che Gesù Cristo non è l’unica via per andare in cielo, in quanto sia gli Ebrei che le persone delle altre religioni possono andare in cielo senza la fede in Gesù Cristo; che il peccato è qualsiasi atto o pensiero che priva l’uomo della sua autostima; che l’inferno è uno stato psicologico in quanto una persona è all’inferno quando ha perso la sua autostima; che è anticristiano cercare di rendere le persone consapevoli del loro stato di peccato in cui si trovano e che esso li menerà in perdizione, e quindi gli uomini non vanno chiamati peccatori e non gli si deve predicare il ravvedimento come neanche l’ira di Dio; che nascere di nuovo significa che noi dobbiamo essere trasformati da una immagine negativa di noi stessi ad una positiva, da un senso di inferiorità all’autostima. Promuove fortemente l’ecumenismo con la Chiesa Cattolica Romana, ed anche il dialogo interreligioso, infatti promuove la comunione con i Mussulmani e non solo con loro (cfr. Cathy Burns, Billy Graham and His Friends: A Hidden Agenda?, pag. 113-122).

Come non sorprende sapere che Robert Schuller era grande amico di Norman Vincent Peale, che lui chiama ‘l’uomo che più di ogni altra persona vivente ha inciso e influenzato il suo pensiero e la sua teologia e la sua vita’ (Robert Schuller, ‘The Plus Factor’, estratti pubblicati da una conversazione di Peale durante il programma ‘Hour of Power’, 1985, p. 3). Schuller trasformerà il pensiero positivo di Norman Peale in Pensiero della Possibilità: ‘Il pensiero della possibilità fa accadere miracoli … La potenza più grande nel mondo è la potenza del pensiero della possibilità’ (Robert Schuller, Your Church, pag. 85.). Questo suo pensiero della possibilità che fa miracoli però non è riuscito a fargli evitare la bancarotta nel 2010!

 

L’altro grande amico di Schuller è Billy Graham, dal quale è molto stimato infatti Billy Graham ha detto che Schuller ‘ha fatto alcune delle cose più grandi per il Regno di Dio di qualsiasi uomo nella nostra generazione’ (in Cathy Burns, Billy Graham and His Friends: A Hidden Agenda?, pag. 116 – He has done some of the greatest things for the Kingdom of God of any man in our generation), ed anche: ‘Robert Schuller è un grande uomo di Dio …’ (Ibid., pag. 121).

In Italia la casa editrice EUN, che è diretta da Giuseppe Laiso, ha pubblicato due libri di Robert Schuller: Atteggiamenti per essere felici e Cambiate il vostro stress in forza.

 

michael-gorbaciev-robert-schuller

In questa foto presa dal sito di Texe Marrs (http://www.texemarrs.com/) potete vedere Robert Schuller che dà una stretta di mano ‘massonica’ all’ex presidente dell’Unione Sovietica Michael Gorbaciev (massone) invitato a parlare alla Crystal Cathedral.