La remissione dei peccati e la vita eterna [Audio Streaming]

bibbia microfonoÈ on line il file audio della predicazione di Giacinto Butindaro dal titolo “La remissione dei peccati e la vita eterna” trasmessa in diretta ieri sera. Il file è un MP3 e pesa circa 8 MB (128 Kbps), 2 MB (24 Kbps). L’audio dura circa 9 minuti. L’archivio delle registrazioni è alla seguente pagina. Qui sotto lo puoi ascoltare in audio streaming.

Trascrizione audio:
Uomini e donne piccoli e grandi ricchi e poveri savi e ignoranti Ebrei e Gentili ascoltate questo messaggio che sto per trasmettervi sappiate che Gesù il Nazareno è il Cristo di Dio questa è la buona novella che Dio ha ordinato che vi sia annunziata sì Gesù di Nazareth è il Cristo cioè l’Unto di Dio colui che il Padre nella pienezza dei tempi ha mandato nel mondo per essere la propiziazione per i nostri peccati e difatti Cristo è morto per i nostri peccati secondo le Scritture fu seppellito e il terzo giorno Iddio lo risuscitò dai morti e dopo essere risuscitato apparve ai suoi discepoli per molti giorni prima di essere assunto in cielo alla destra del Padre e dunque la morte di Gesù Cristo fu una morte propiziatoria egli morì sulla croce e fu trafitto affinché si adempissero le parole dei profeti secondo le quali egli doveva essere trafitto a motivo delle nostre trasgressioni fiaccato a motivo delle nostre iniquità dunque Gesù morì carico dei nostri peccati perché al al Padre piacque questo cioè di fare ricadere su di lui le nostre iniquità come dice la Scrittura “l’Eterno ha fatto cadere su lui l’iniquità di noi tutti” quindi Gesù portò sul suo corpo nel suo corpo i nostri peccati sul legno della croce questo affinché si adempissero le parole dei profeti e Gesù risuscitò dai morti il terzo giorno sempre affinché le parole dei profeti si adempissero infatti Davide che è chiamato profeta aveva detto queste parole “tu non lascerai l’anima mia nell’Ades, e non permetterai che il tuo Santo vegga la corruzione.” e difatti così avvenne perché il corpo di Gesù non fu putrefatto perché risuscitò dai morti il terzo giorno e con quello stesso corpo si fece vedere dai suoi discepoli e in questa maniera Gesù compì l’opera che il Padre gli aveva gli aveva dato da compiere l’opera propiziatoria quindi un’opera che aveva come fine il perdono dei dei nostri dei nostri peccati difatti Cristo ha sparso il suo sangue sulla croce per la remissione dei nostri peccati ed ora dunque chi crede in Gesù Cristo riceve la remissione dei peccati perché così è scritto “Di lui attestano tutti i profeti che chiunque crede in lui riceve la remission de’ peccati mediante il suo nome.” dunque per mezzo del nome di Gesù Cristo si può ottenere la remissione dei peccati si può ottenere dunque soltanto mediante la fede in Gesù Cristo e mediante la fede in Gesù Cristo non si riceve soltanto la remissione dei peccati ma anche la vita eterna perché è scritto “chi crede nel Figliuolo ha vita eterna” dunque vedete sia la remissione dei peccati che la vita eterna si ottengono credendo nel Signore Gesù Cristo per questo vi esorto nel nome di Cristo Gesù da parte di Dio a ravvedervi dei vostri peccati e a credere nel nome del Figliuolo di Dio cioè in Gesù Cristo affinché otteniate la remissione dei vostri peccati e la vita eterna altrimenti che cosa accadrà accadrà che i vostri peccati continueranno a rimanere sulla vostra coscienza sì continueranno a rimanere sulla vostra coscienza perché i peccati vengono cancellati dalla coscienza solamente mediante la fede nel Signore Gesù Cristo per la potenza del sangue di Cristo e un’altra cosa se non crederete nel Figliuolo nel Figliuolo di Dio non vedrete la vita non vedrete la vita ma l’ira di Dio resterà sopra di voi quindi considerate che in questo momento nella condizione in cui vi trovate davanti a Dio l’ira di Dio è sopra di voi perché perché siete dei peccatori siete schiavi del peccato perché seguite l’andazzo di questo mondo perché perché siete malvagi secondo quello che dice la Sacra Scrittura quindi avete bisogno di ravvedervi dei vostri peccati e di credere nel Figliuolo di Dio per essere dunque giustificati riconciliati con Dio e per essere salvati dalla perdizione eterna sì perché sappiate questo non esiste solo la salvezza dai peccati ma anche la salvezza dalla perdizione eterna voi non solo siete schiavi dei peccati avete bisogno di essere affrancati dal peccato ma siete anche sulla via della perdizione sulla via che mena in perdizione cioè dopo morti questa via porta all’inferno che è un luogo di tormento nel cuore della terra dove arde un fuoco un vero fuoco e dove scendono le anime dei peccatori cioè di coloro che muoiono nei loro peccati dunque vi rendete conto che cosa vi aspetta se voi rifiuterete di credere nel Figliuolo di Dio morrete nei vostri peccati già perché i vostri peccati no non vi saranno rimessi non potrete ottenere alcuna remissione dei vostri peccati eh senza senza credere in Cristo no i vostri peccati rimarranno vi saranno ritenuti sarà continueranno a essere sopra di voi e andrete dunque in perdizione morrete nei vostri peccati e quello che vi aspetta è una fine orribile è una fine orribile coloro che in questo momento eh sono nel mezzo al fuoco dell’inferno piangono e stridono i denti eh sono tormentati hanno sete non hanno più possibilità di salvezza alcuna possibilità di salvezza sono perduti per sempre perduti per sempre e li andrete a raggiungere se rifiuterete di credere nel Signore Gesù Cristo quindi io vi ho annunziato la buona notizia relativa al regno di Dio al nome di Gesù Cristo vi ho detto cosa dovete fare per ottenere la remissione dei vostri peccati e la vita eterna vi ho anche detto che cosa vi aspetta e che cosa vi accadrà se vi rifiuterete di credere nel Figliuolo di Dio quindi io vi ho avvertiti da parte di Dio chi ha orecchi da udire oda

Questa voce è stata pubblicata in Audio Streaming, Bibbia, Cristianesimo, Italia e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.