La parola della croce [Audio Streaming]

bibbia microfonoÈ on line il file audio della predicazione di Giacinto Butindaro dal titolo “La parola della croce”. Il file è un MP3 e pesa circa 9 MB (128 Kbps), 2 MB (24 Kbps). L’audio dura circa 9 minuti. L’archivio delle registrazioni è alla seguente pagina. Qui sotto lo puoi ascoltare in audio streaming.

Trascrizione audio:
Uomini e donne piccoli e grandi ricchi e poveri savi e ignoranti Ebrei e Gentili il messaggio che sto per trasmettervi da parte di Dio è il messaggio della salvezza che è in Cristo Gesù l’Iddio vivente e vero aveva predetto la venuta del Cristo ossia del suo Unto tramite i suoi profeti e tramite il profeta Isaia aveva detto “egli è stato trafitto a motivo delle nostre trasgressioni, fiaccato a motivo delle nostre iniquità; il castigo, per cui abbiamo pace, è stato su lui,” dunque Iddio aveva preannunziato che il suo Cristo sarebbe stato trafitto fiaccato e questo a motivo dei nostri peccati e difatti il profeta Isaia aveva anche detto “l’Eterno ha fatto cadere su lui l’iniquità di noi tutti.” come anche “è stato annoverato fra i trasgressori, poich’egli ha portato i peccati di molti” dunque queste sono parole pronunziate dal profeta Isaia sospinto dallo Spirito Santo e queste parole si sono adempiute in Gesù di Nazareth centinaia e centinaia di anni dopo che erano state pronunziate sì si sono adempiute in Gesù di Nazareth infatti Gesù morì sulla croce per i nostri peccati fu seppellito e il terzo giorno risuscitò dai morti a cagione della nostra giustificazione questa è la parola della croce potenza di Dio per la salvezza d’ognuno che crede Cristo dunque fu crocifisso per i nostri peccati portò nel suo corpo i nostri peccati sul legno della croce là annoverato fu messo tra i malfattori perché quando lui fu crocifisso furono messi due malfattori uno alla de uno alla sua destra e uno alla sua sinistra e ed egli patì quella morte orribile per riconciliarci con il Padre sì per riconciliarci con il Padre dunque tu che brancoli nel buio tu che sei schiavo del peccato tu che ancora non conosci Iddio che sei senza Cristo nel mondo senza speranza senza pace senza gioia tu che sei sulla via della perdizione ti esorto a ravvederti dei tuoi peccati e a credere nella parola della croce perché è solamente mediante la parola della croce credendo in essa che puoi essere salvato dai tuoi peccati e dalla perdizione verso la quale tu stai dirigendoti ricordati Gesù Cristo è il Figlio di Dio ed è morto sulla croce per i nostri peccati per riconciliarci con il Padre e dunque Gesù è l’unico mezzo per essere riconciliati con Dio tu dirai perché mi devo riconciliare con Dio perché sei un nemico di Dio sei un nemico di Dio nella tua mente nelle nelle tue opere malvagie perché cammini secondo i desideri della carne perché hai l’animo alle cose della carne perché stai seguendo l’andazzo di questo mondo stai seguendo il principe della potestà dell’aria ecco perché sei un nemico di Dio ma Iddio fa sì che oggi ti venga annunciata la parola della riconciliazione sì affinché tu sia riconciliato con il Padre e quindi se ti ravvedi e credi nel Signore Gesù Cristo sarai riconciliato con Dio Padre perché i tuoi peccati ti saranno rimessi sarai giustificato nel cospetto di Dio e quindi smetterai di essere un nemico di Dio e diventerai un amico di Dio considera attentamente dunque quello che ti dico ma se tu rifiuterai di credere nel Figliuolo di Dio allora sappi che continuerai a rimanere un nemico di Dio e l’ira di Dio continuerà a rimanere sopra di te e quindi quando morirai morirai nei tuoi peccati e che cosa ti aspetterà qual è la fine che ti aspetterà dopo la morte eh quando morirai nei tuoi peccati sarà l’inferno un luogo di tormento situato nel cuore della terra è un luogo di tormento perché vi arde un fuoco un vero fuoco e là scendono le anime dei nemici di Dio ecco perché ti scongiuro a ravvederti dei tuoi peccati e a credere nel Signore Gesù Cristo per essere riconciliato con Dio credi nella parola della croce credi nella parola della croce è la potenza di Dio per la salvezza d’ognuno che crede credi in essa Iddio nella sua grande misericordia ha fatto sì che tu ascoltassi la parola della croce è l’esortazione a ravvederti e a credere nella parola della croce perché Dio è buono Dio è misericordioso ma è anche giusto non lo dimenticare non lo dimenticare e infatti è proprio per questa ragione che coloro che muoiono nei loro peccati vanno all’inferno mentre coloro che muoiono nel Signore perché sono sono stati riconciliati con Dio vanno in paradiso sì vanno in paradiso un luogo meraviglioso un luogo un luogo di conforto dove le anime dei giusti si riposano capisci dunque la differenza che c’è tra l’essere nemici di Dio e amici di Dio capisci che cosa significa che cosa significa dunque essere riconciliati con il Padre significa avere la certezza sì la certezza di andare con il Signore nella gloria sì là dove veramente c’è la gloria di Dio ma te lo ripeto se ti rifiuti di credere nel Figliuolo di Dio la fine che ti aspetta è una fine orribile quindi ravvediti dei tuoi peccati e credi nella parola della croce che ti ho annunziato da parte di Dio il Signore avrà misericordia delle tue iniquità ti perdonerà cancellerà tutti i tuoi peccati e il Signore ti riconcilierà a sé non indugiare non indugiare ravvediti e credi nella parola della croce

Post correlati:

Questa voce è stata pubblicata in Audio Streaming, Bibbia, Cristianesimo, Italia e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.