La salvezza dal peccato [Audio Streaming]

bibbia microfonoÈ on line il file audio della predicazione di Giacinto Butindaro dal titolo “La salvezza dal peccato” trasmessa in diretta ieri sera. Il file è un MP3 e pesa circa 13 MB (128 Kbps), 3 MB (24 Kbps). L’audio dura circa 14 minuti. L’archivio delle registrazioni è alla seguente pagina. Qui sotto lo puoi ascoltare in audio streaming.

Trascrizione audio:
Uomini e donne piccoli e grandi ricchi e poveri savi e ignoranti Ebrei e Gentili questo è il messaggio della salvezza che è in Cristo Gesù il Signore l’Iddio che ha fatto tutte le cose mediante la sua parola quindi il Creatore di tutte le cose nella pienezza dei tempi ha mandato nel mondo il suo unigenito Figliuolo e lo ha mandato per salvare il mondo egli fece sì che il suo Figliuolo nascesse da una vergine e quindi Iddio operò in maniera tale da far sì che questa giovane vergine rimanesse incinta per virtù dello Spirito Santo e quindi questo avvenne prima che lei si sposasse il nome di questa giovane vergine era Maria e rimase incinta per virtù dello Spirito Santo mentre era fidanzata ad un uomo della casa di Davide chiamata Giuseppe quindi stiamo parlando di due persone che vivevano nella terra di Israele e Giuseppe dato che era un uomo giusto quando vide che Maria la sua fidanzata era incinta si propose di lasciarla di nascosto ma mentre aveva queste cose nell’animo gli apparve un angelo di Dio e gli apparve in sogno e gli disse queste parole “Giuseppe, figliuol di Davide, non temere di prendere teco Maria tua moglie; perché ciò che in lei è generato, è dallo Spirito Santo. Ed ella partorirà un figliuolo, e tu gli porrai nome Gesù, perché è lui che salverà il suo popolo dai loro peccati.” e Giuseppe fece come quell’angelo di Dio gli aveva detto infatti quando si destò dal sonno prese con sé sua moglie e non la conobbe finché ella non ebbe partorito un figlio e gli pose nome Gesù già proprio il nome Gesù che significa Yahweh salva dunque il nome del Figliuolo di Dio è Gesù Cristo ed è stato mandato nel mondo per salvare il mondo dal peccato quindi Gesù è venuto a portare la salvezza dal peccato egli è il Salvatore del mondo e in che maniera Gesù è venuto a recare questa salvezza o meglio la salvezza di Dio morendo sulla croce per i nostri peccati e risuscitando il terzo giorno a cagione della nostra giustificazione infatti Gesù dopo verso verso l’età di trent’anni cominciò il suo ministerio all’età di circa trent’anni dopo essere stato battezzato in acqua nel fiume Giordano e cominciò il suo ministerio insegnando predicando il regno di Dio e guarendo tutti coloro che erano infermi afflitti da ogni sorta di infermità cacciò molti demoni quindi liberando molti posseduti dai demoni e poi risuscitò i morti mondò i lebbrosi il Signore Gesù fece molte opere potenti fece molte guarigioni perché Iddio era con lui fece soltanto del bene eppure fu ricambiato con il male il mondo lo odiò senza ragione tutto questo avvenne affinché le Scritture si adempissero e poi fu tradito da uno dei suoi discepoli Giuda Iscariota che lo vendette ai capi sacerdoti agli scribi quindi in cambio del denaro vendette il Maestro e gli scribi e i sacerdoti lo fecero comparire davanti al Sinedrio giudaico e là Gesù fu condannato a morte dal Sinedrio perché aveva dichiarato di essere il Figliuolo di Dio e dopo lo consegnarono a Ponzio Pilato il governatore della Giudea governatore romano che dietro le insistenti grida del popolo infatti il popolo gridava crocifiggilo crocifiggilo sentenziò che Gesù Cristo doveva essere crocifisso e difatti questo è quello che avvenne Gesù fu crocifisso in un luogo detto Golgota a Gerusalemme e fu crocifisso in mezzo a due malfattori affinché si adempissero le Scritture e là sulla croce sparse il suo sangue per la remissione dei nostri peccati là sulla croce nel suo corpo egli portò i nostri peccati lui il Giusto portò i peccati di noi ingiusti e questo nel suo grande amore verso di noi affinché noi fossimo riconciliati con il Padre per mezzo del suo sacrificio dopo che spirò il suo corpo fu preso messo in una tomba un sepolcro dove nessuno era ancora stato posto ma il terzo giorno Iddio lo risuscitò dai morti e questo avvenne a cagione della nostra giustificazione e dopo essere risuscitato Gesù apparve ai suoi discepoli per diversi giorni dopodiché fu assunto in cielo alla destra del Padre dove egli è tuttora e da dove un giorno noi sappiamo che per certo tornerà verrà sulle nuvole del cielo per radunare i suoi eletti dall’un capo all’altro dei cieli dunque Gesù Cristo è morto sulla croce per i nostri peccati è in questa maniera che egli è venuto a salvarci dai nostri peccati quindi morendo sulla croce annoverato tra i malfattori con i nostri peccati sul suo corpo e dunque vi annunzio che in Cristo Gesù c’è salvezza anzi vi dico che solo in Gesù Cristo c’è salvezza perché in nessun altro lo ripeto in nessun altro è la salvezza poiché non v’è sotto il cielo alcun altro nome che sia stato dato agli uomini per il quale noi abbiamo ad essere salvati quindi solamente credendo nel Signore Gesù Cristo si può essere salvati dai propri peccati sì quindi tu devi sapere questo peccatore che appunto perché sei un peccatore sei schiavo del peccato e hai bisogno di essere liberato dal peccato salvato dal peccato sei sulla via della perdizione e hai bisogno di essere salvato dalla perdizione se morissi in questo momento tu andresti all’inferno quindi in perdizione nelle fiamme dell’inferno quindi hai bisogno di essere salvato ed è per questa ragione che ti esorto a ravvederti dei tuoi peccati e a credere nel Signore Gesù Cristo affinché tu sia salvato dai tuoi peccati affinché i tuoi peccati ti siano rimessi affinché tu sia riconciliato con il Padre solamente in questa maniera scamperai alla perdizione solamente in questa maniera eviterai le fiamme dell’inferno quando morirai perché credendo nel Signore Gesù Cristo si ottiene la vita eterna e quindi la certezza di andare con il Signore in cielo quando si muore ma rifiutando di credere in lui sai che cosa succede si rimane peccatori e quindi con l’ira di Dio sopra di sé stessi chi crede nel Figliuolo ha vita eterna ma chi rifiuta di credere al Figliuolo non vedrà la vita ma l’ira di Dio resta sopra lui quindi sai cosa succederà se tu rifiuterai di credere nel Figliuolo di Dio nel Salvatore l’ira di Dio resterà sopra di te non vedrai la vita quando morirai te ne andrai nelle fiamme dell’inferno è sicuro questo quindi non indugiare affrettati sbrigati ravvediti dei tuoi peccati e credi nel Signore Gesù Cristo sappi te lo ripeto che Gesù Cristo è il Figlio di Dio che è morto sulla croce per i nostri peccati e il terzo giorno è risuscitato dai morti a cagion della nostra giustificazione chi crede in lui viene salvato dai propri peccati e quindi reso libero viene perdonato perché ottiene la remissione dei peccati e viene giustificato davanti a Dio e quindi riconciliato con il Padre e quindi scampa alla perdizione ravvediti e credi nel Signore Gesù Cristo

Post correlati:

Questa voce è stata pubblicata in Audio Streaming, Bibbia, Cristianesimo, Italia e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.