Ravvedimento e remissione dei peccati [Audio Streaming]

bibbia microfonoÈ on line il file audio della predicazione di Giacinto Butindaro dal titolo “Ravvedimento e remissione dei peccati” trasmessa in diretta ieri sera. Il file è un MP3 e pesa circa 8 MB (128 Kbps), 2 MB (24 Kbps). L’audio dura circa 8 minuti. L’archivio delle registrazioni è alla seguente pagina. Qui sotto lo puoi ascoltare in audio streaming.

Trascrizione audio:
Uomini e donne piccoli e grandi ricchi e poveri savi e ignoranti Ebrei e Gentili prestate attenzione al messaggio che sto per trasmettervi da parte di Dio voglio che sappiate che Gesù Cristo il Figlio di Dio dopo essere morto per i nostri peccati e risuscitato il terzo giorno e questo a cagione della nostra giustificazione quando apparve ai suoi discepoli disse tra le altre cose questo “Così è scritto, che il Cristo soffrirebbe, e risusciterebbe dai morti il terzo giorno, e che nel suo nome si predicherebbe ravvedimento e remissione dei peccati a tutte le genti, cominciando da Gerusalemme.” quindi il fatto che Gesù soffrì sulla croce quindi morendo sulla croce il fatto che Gesù risuscitò dai morti il terzo giorno dico questi due fatti non furono altro che l’adempimento di quello che era stato scritto dai profeti e dunque siccome che quello che era stato scritto dai profeti era la parola di Dio noi affermiamo che Dio vigilò sulla sua parola per mandarla ad effetto e quindi sia la morte del Signore Gesù Cristo che la sua resurrezione sono avvenuti in accordo con la volontà di Dio ma non solo Gesù ha anche detto che nel suo nome si predicherebbe ravvedimento e remissione dei peccati a tutte le genti cominciando da Gerusalemme ecco perché il Signore Gesù ha comandato di predicare l’Evangelo per tutto il mondo ad ogni creatura affinché si adempia quello che è stato scritto che nel suo nome si predicherebbe ravvedimento e remissione dei peccati a tutte le genti cominciando da Gerusalemme questo cominciarono a farlo gli apostoli dopo che Gesù fu assunto in cielo quando venne il giorno della Pentecoste essi furono ripieni dello Spirito Santo e poi si diedero alla predicazione alla predicazione dell’Evangelo una volta che furono rivestiti di potenza dall’alto questo avvenne a Gerusalemme cominciarono ad annunziare la buona novella che Gesù è il Cristo e da Gerusalemme l’annunzio della buona novella si è esteso per tutto l’impero e quindi per tutto il mondo fino a questo giorno il Vangelo viene predicato in tutto il mondo ancora non è stato predicato a tutte le persone ma arriverà il giorno che esso sarà predicato a tutte le genti e allora verrà la fine come ha detto il Signore Gesù Cristo dunque vi annunzio il ravvedimento e la remissione dei peccati e vi dico quindi di ravvedervi dei vostri peccati e di credere nel Signore Gesù Cristo cioè credere nella sua morte espiatoria Gesù infatti ve lo ripeto è morto sulla croce per i nostri peccati affinché si adempissero le Scritture e credete anche che egli è risuscitato dai morti il terzo giorno e sempre affinché si adempissero le Scritture credendo nel Signore Gesù Cristo riceverete la remissione dei vostri peccati perché di lui attestano tutti i profeti che chiunque crede in lui riceve la remissione dei peccati mediante il suo nome i vostri peccati vi saranno cancellati in virtù di quello che Gesù ha fatto mediante il sangue di Gesù Cristo è il sangue di Gesù che vi purificherà purificherà la vostra coscienza dalle opere morte è il sangue di Gesù che vi cancellerà vi cancellerà i peccati che avete commesso contro il Signore dunque mediante la fede nel Signore Gesù Cristo si ottiene la remissione dei peccati e non soltanto la remissione dei peccati ma anche la vita eterna perché Gesù ha detto che chi crede ha vita eterna e quindi avrete la certezza che quando morirete andrete col Signore nel regno dei cieli ma badate bene se rifiuterete di ravvedervi e di credere nel Signore Gesù Cristo sappiate questo che l’ira di Dio resterà sopra di voi quindi è già sopra di voi ma resterà sopra di voi quindi rimarrete sotto la condanna di Dio e quando morirete ripeto quando morirete l’anima vostra si dipartirà dal corpo e andrà in un luogo di tormento chiamato Ades un luogo reale dove c’è un fuoco reale e là sarete tormentati in attesa del giorno del giudizio quando risusciterete in risurrezione di condanna sarete giudicati perché comparirete davanti al trono di Dio sarete giudicati secondo le vostre opere e sarete gettati nello stagno ardente di fuoco e di zolfo dove sarete tormentati per l’eternità quindi prestate la massima attenzione a quello che Gesù ha fatto quando venne in questo mondo perché egli è venuto per acquistare una redenzione eterna e appunto perché egli l’ha acquistata col suo proprio sangue la redenzione eterna è gratuita non è per opere chiunque crede in lui riceve la remissione dei peccati chiunque crede in lui riceve la vita eterna e quindi ravvedetevi e credete nel Signore Gesù Cristo e in base a quello che dice la parola di Dio e che noi abbiamo sperimentato personalmente otterrete la remissione dei peccati e la vita eterna guardate è una cosa meravigliosa ottenere la remissione dei peccati e la vita eterna qualche cosa per la quale ci si sente in obbligo del continuo di rendere grazie a Dio Padre per mezzo di Cristo Gesù e il nostro desiderio la nostra preghiera è che anche voi che adesso ancora siete nelle tenebre vi ravvediate dei vostri peccati e crediate nel Signore Gesù Cristo per entrare a far parte così della famiglia di Dio del popolo di Dio della chiesa di Dio e unirvi appunto a noi per glorificare il solo vero Iddio nel nome di Gesù Cristo chi ha orecchi da udire oda

Post correlati:

Questa voce è stata pubblicata in Audio Streaming, Bibbia, Cristianesimo, Italia e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.