Lupi rapaci da cui guardarsi

Guardatevi e ritiratevi da Corrado Salmè e Mirko Boniolo, perché annunciano un altro Padre, in quanto presentano il Padre di cui ha parlato Gesù Cristo come un Dio diverso da quello di cui hanno parlato i profeti antichi, colpevoli secondo Salmè e Boniolo di avere attribuito a Dio (il Padre) delle caratteristiche o immagini sataniche (quelle di essere un Dio che giudica, un Dio che punisce, un Dio che fa del male, un Dio vendicatore, un Dio che ha comandato genocidi)!!! La descrizione che fanno di Dio i profeti antichi è la descrizione di un qualunque dio pagano! (Mirko Boniolo, «La vera immagine di Dio», predicazione audio-video su YouTube del 2015.11.02 – guarda questo clip)

Salmè e Boniolo inoltre annunciano un altro Gesù, il loro Gesù infatti è venuto a sradicare o staccare queste caratteristiche o immagini sataniche dal Padre, per presentarci il vero Padre!!! Non solo, il loro Gesù non ha offerto se stesso sulla croce in sacrificio per i nostri peccati per riconciliarci con il Padre perché eravamo nemici di Dio nella nostra mente e nelle nostre opere malvagie, perché secondo loro questa maniera tradizionale di spiegare o interpretare la croce o il sacrificio di Gesù si basa su dei principi di paganesimo, perché si basa sull’«idea pagana che Dio richiede sacrifici di sangue per poter perdonare i peccati» (Mirko Boniolo, predicazione audio dal titolo del 31/7/2015 ‘Il sacrificio pagano a Dio’ minuto 15)! Gesù in altre parole sulla croce non ha dato la vita sua come prezzo di riscatto per noi, non ha pagato alcun prezzo di riscatto per noi. Essi rifiutano di credere che il castigo, per cui abbiam pace, è stato su Gesù Cristo.

Essi sono dunque dei lupi rapaci vestiti da pecore che vogliono sbranarvi. Sono dei bestemmiatori e degli oltraggiatori del solo vero Dio, che è YAHWEH. Costoro annunciano un altro Vangelo. Costoro insegnano eresie di perdizione e trascinano le anime in perdizione. Questi due uomini non sono da Dio ma sono dal diavolo, il seduttore di tutto il mondo. Vi ho avvertiti.

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

Post correlati:

Questa voce è stata pubblicata in Bibbia e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.