Il Salvatore [Audio Streaming]

bibbia microfonoÈ on line il file audio della predicazione evangelistica di Giacinto Butindaro dal titolo “Il Salvatore” trasmessa in diretta ieri sera. Il file è un MP3 e pesa circa 8 MB (128 Kbps), 2 MB (24 Kbps). L’audio dura circa 8 minuti. L’archivio delle registrazioni è alla seguente pagina. Qui sotto lo puoi ascoltare in audio streaming.

Trascrizione audio:
Uomini e donne piccoli e grandi ricchi e poveri savi e ignoranti Ebrei e Gentili quello che vi sto per trasmettere è il messaggio della salvezza che è in Cristo Gesù il Salvatore quindi prestate la massima attenzione la Bibbia dice nella prima epistola di Giovanni questo “E noi abbiamo veduto e testimoniamo che il Padre ha mandato il Figliuolo per essere il Salvatore del mondo.” chi è il Padre il Padre è il solo vero Dio il Creatore di tutte le cose sia quelle visibili che quelle invisibili egli è l’Iddio e Padre del Signore Gesù Cristo appunto il suo Figliuolo che egli ha mandato nel mondo per essere il Salvatore del mondo quindi per salvare gli uomini e difatti il nome di Gesù significa Dio salva o meglio Yahvé salva e questo è il nome che gli fu dato da un angelo del Signore quando apparve apparve a Giuseppe Giuseppe il padre putativo di Gesù questo angelo del Signore apparve a Giuseppe quando Giuseppe scoprì che la sua fidanzata Maria era incinta quindi si era proposto di lasciarla occultamente ma Maria era rimasta incinta per virtù dello Spirito Santo quindi aveva concepito per virtù dello Spirito Santo infatti Gesù fu generato dallo Spirito Santo nel seno di Maria mentre questa giovane era fidanzata a Giuseppe e questo angelo del Signore gli disse a a Giuseppe ed ella dice partorirà un figliuolo e tu gli porrai nome Gesù perché è lui che salverà il suo popolo dai loro peccati quindi ecco qui in queste parole è racchiusa la missione del Signore Gesù Cristo l’opera che Iddio gli mandò a compiere sulla terra e dunque e Gesù Cristo il Figlio di Dio è venuto per salvare gli uomini dai loro peccati ossia dalla schiavitù del peccato perché perché tutti hanno peccato e sono privi della gloria di Dio e chi commette il peccato è schiavo del peccato dunque coloro che servono il peccato non sono liberi ma sono schiavi dei loro peccati e hanno bisogno di essere affrancati dal peccato e affinché questo diciamo avvenga Iddio ha mandato il suo Figliuolo Gesù Cristo e Gesù è venuto nel mondo ed è morto sulla croce per i nostri peccati sì sul legno della croce lui fu appiccato ad un legno della croce sotto il governatorato di Ponzio di Ponzio Pilato dopo essere stato condannato a morte dal Sinedrio giudaico perché aveva dichiarato di essere il Figlio di Dio e quindi perché col diciamolo condannarono a morte per bestemmia ma quando il Signore Gesù Cristo non bestemmiò affatto perché lui era veramente il Figlio di Dio ecco dopo essere stato condannato a morte dai Giudei fu dato in mano a Ponzio Pilato il quale sentenziò che lui doveva essere prima flagellato e poi crocifisso ma questo avvenne affinché si adempisse quello che Dio aveva detto per mezzo dei profeti secondo cui doveva Gesù il Cristo doveva morire per i nostri peccati trafitto quindi Gesù Gesù fu crocifisso fu crocifisso perché doveva morire per i nostri peccati e quindi egli è morto per i nostri peccati fu seppellito ma il terzo giorno Dio lo risuscitò dai morti e lo risuscitò dai morti a cagione della nostra giustificazione quindi noi affinché noi fossimo giustificati dunque oggi chi crede nel Signore Gesù Cristo viene affrancato dal peccato quindi liberato dalla schiavitù del peccato e viene giustificato quindi da peccatore che è egli diventa un giusto perché il Signore lo costituisce giusto e tutto questo per i meriti di Cristo Gesù in virtù di quello che Cristo Gesù ha fatto cioè in virtù del fatto che egli si è caricato delle nostre iniquità le ha portate nel suo corpo sulla croce quindi voi che mi ascoltate che ancora siete senza Cristo vi esorto a ravvedervi dei vostri peccati e a credere nel Signore Gesù Cristo in questa maniera sarete affrancati dal peccato e giustificati il Signore vi salverà il Signore vi giustificherà e avrete la vita eterna perché la vita eterna si riceve anch’essa per grazia mediante la fede nel Signore Gesù Cristo perché la Scrittura dice che chi crede nel Figliuolo ha la vita eterna sì è un dono anzi il dono il dono il dono di Dio è la vita eterna lo ripeto la Scrittura dice che chi crede nel Figliuolo ha vita eterna e quindi chi crede nel Signore Gesù Cristo ha la certezza che quando morirà si dipartirà dal corpo e andrà ad abitare nel regno dei cieli col Signore Gesù Cristo ma badate bene se rifiuterete di ravvedervi dei vostri peccati e di credere nel Signore Gesù Cristo continuerete a rimanere dei dei peccatori l’ira di Dio continuerà a dimorare sopra sopra di voi contine continuerete ad essere sotto la condanna di Dio e quando morirete ve ne andrete all’inferno nel fuoco di questo luogo di tormento per esservi tormentati quindi io vi ho avvertiti io vi ho avvertiti ravvedetevi dei vostri peccati e credete nel Signore Gesù Cristo egli è il Salvatore e ricordatevi questo in nessun altro è la salvezza perché non v’è sotto il cielo alcun altro nome che sia stato dato agli uomini per il quale noi abbiamo ad essere salvati chi ha orecchi da udire oda

Post correlati:

Questa voce è stata pubblicata in Audio Streaming, Bibbia, Cristianesimo, Italia e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.