Sotto il peccato [Audio Streaming]

bibbia microfonoÈ on line il file audio della predicazione evangelistica di Giacinto Butindaro dal titolo “Sotto il peccato” trasmessa in diretta ieri sera. Il file è un MP3 e pesa circa 7 MB (128 Kbps), 2 MB (24 Kbps). L’audio dura circa 8 minuti. L’archivio delle registrazioni è alla seguente pagina. Qui sotto lo puoi ascoltare in audio streaming.

Trascrizione audio:
Uomini e donne piccoli e grandi ricchi e poveri savi e ignoranti Ebrei e Gentili prestate la massima attenzione al messaggio che sto per trasmettervi perché questo è il messaggio della salvezza che è in Cristo Gesù la parola di Dio afferma “che tutti, Giudei e Greci, sono sotto il peccato, siccome è scritto: Non v’è alcun giusto, neppure uno. Non v’è alcuno che abbia intendimento, non v’è alcuno che ricerchi Dio. Tutti si sono sviati, tutti quanti sono divena diventati inutili. Non v’è alcuno che pratichi la bontà, no, neppure uno. La loro gola è un sepolcro aperto; con le loro lingue hanno usato frode; v’è un veleno di aspidi sotto le loro labbra. La loro bocca è piena di maledizione e d’amarezza. I loro piedi sono veloci a spargere il sangue. Sulle loro vie è rovina e calamità, e non hanno conosciuto la via della pace. Non c’è timore di Dio dinanzi agli occhi loro.” ecco dunque gli uomini in che condizione spirituale si trovano agli occhi di Dio sono sotto il peccato e dunque schiavi del peccato sono dei peccatori e in quanto peccatori sono sotto la condanna di Dio e tutto questo a motivo del peccato che è entrato nel mondo a moti tramite il primo uomo cioè Adamo e siccome che gli uomini sono sotto la condanna questo significa che l’ira di Dio pesa sopra di loro e quando essi muoiono quando essi muoiono vanno in un luogo di perdizione quando essi muoiono nei loro peccati essi vanno in un luogo di perdizione un luogo di tormento che è situato nel cuore della terra che si chiama in greco Ades comunemente conosciuto con il nome di inferno è un luogo dove coloro che vi scendono sono nei tormenti a motivo del fuoco che c’è in questo luogo di tormento dunque voi che mi ascoltate che siete senza Cristo dovete sapere che siete sotto il peccato e quindi l’ira di Dio è sopra di voi siete sulla via che mena all’inferno vi dico questo con ogni franchezza affinché sappiate cosa siete davanti a Dio e dove state andando senza Dio questa è la ragione per cui Dio ha comandato che vi si predichi il ravvedimento e l’Evangelo per cui vi esorto a ravvedervi dei vostri peccati e a credere nell’Evangelo l’Evangelo è la buona notizia relativa al regno di Dio e al nome di Gesù Cristo questa buona notizia dichiara che Gesù Cristo il Figlio di Dio nella pienezza dei tempi è morto sulla croce per i nostri peccati affinché si adempissero le Scritture profetiche fu seppellito ma il terzo giorno Dio lo risuscitò dai morti affinché si adempissero le Scritture perché così doveva accadere e dopo essere risuscitato Gesù Cristo apparve a molti facendosi vedere con delle prove dopodiché fu assunto in cielo alla destra di Dio ora Iddio ha comandato che vi si predichi il ravvedimento e l’Evangelo quindi ravvedetevi e credete all’Evangelo solamente in questa maniera potete ottenere l’affrancamento dal peccato cioè potete essere liberati dal peccato solamente ravvedendovi e credendo nell’Evangelo potete ottenere la remissione dei vostri peccati cioè di tutte le vostre trasgressioni che ave avete commesso solamente in questa maniera credendo nell’Evangelo e potete ottenere la vita eterna sempre credendo nell’Evangelo perché chi crede ha vita eterna questo dunque è il motivo per cui vi esorto vi scongiuro da parte di Dio per l’ennesima volta a ravvedervi e a credere nel Signore Gesù Cristo nella sua morte propiziatoria e nella sua resurrezione corporale avvenuta a cagione della nostra giustificazione questa è l’unica via ripeto l’unica via di salvezza non ce n’è un’altra non ce n’è un’altra solamente in questa maniera potete essere liberati dalla condanna solamente in questa maniera l’ira di Dio può essere rimossa da sopra di voi quindi se voi rifiuterete di ravvedervi e di credere nell’Evangelo rimarrete sotto il peccato rimarrete sotto la condanna l’ira di Dio continuerà a rimanere sopra di voi e quando morirete andrete in perdizione andrete in perdizione nel fuoco dell’Ades guardate che l’inferno esiste guardate che l’inferno esiste il fuoco all’inferno esiste e coloro che vi si trovano sono tormentati da questo fuoco è un orribile fine quella che vi aspetta se non vi ravvederete e non crederete nell’Evangelo io vi ho avvertiti quindi se rifiuterete di ravvedervi e di credere nell’Evangelo io sono netto del vostro sangue ricada sul vostro capo chi ha orecchi da udire oda

Post correlati:

Questa voce è stata pubblicata in Audio Streaming, Bibbia, Cristianesimo, Italia e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.