Condanna e giustificazione [Audio Streaming]

bibbia microfonoÈ on line il file audio della predicazione evangelistica di Giacinto Butindaro dal titolo “Condanna e giustificazione” trasmessa in diretta ieri sera. Il file è un MP3 e pesa circa 8 MB (128 Kbps), 2 MB (24 Kbps). L’audio dura circa 9 minuti. L’archivio delle registrazioni è alla seguente pagina. Qui sotto lo puoi ascoltare in audio streaming.

Trascrizione audio:
Uomini e donne piccoli e grandi ricchi e poveri savi e ignoranti Ebrei e Gentili quello che vi sto per trasmettere è il messaggio della salvezza che è in Cristo Gesù nell’epistola di Paolo ai Romani al capitolo cinque troviamo scritto nel versetto diciotto e diciannove quanto segue “Come dunque con un solo fallo la condanna si è estesa a tutti gli uomini, così, con un solo atto di giustizia la giustificazione che dà vita si è estesa a tutti gli uomini. Poiché, siccome per la disubbidienza di un solo uomo i molti sono stati costituiti peccatori, così anche per l’ubbidienza d’uno solo, i molti saranno costituiti giusti.” dunque la Scrittura ci dice che la condanna si è estesa a tutti gli uomini tra tra tramite un solo fallo e quel solo fallo si riferisce al peccato che commise il primo uomo vale a dire Adamo a cui il Signore aveva dato un comandamento ben preciso e lui lo trasgredì e quindi il peccato entrò nel mondo tramite il primo uomo tramite quella sua disubbidienza e con il peccato è entrata la condanna la condanna che si è estesa a tutti gli uomini ma la Scrittura ci dice anche che con un solo atto di giustizia la giustificazione che dà vita si è estesa a tutti gli uomini quindi coloro che sono sotto la condanna di Dio in quanto peccatori possono essere giustificati c’è la possibilità di ottenere la giustificazione che dà vita e questo in virtù di un atto di giustizia compiuto da Cristo Gesù il Figlio di Dio infatti infatti cosa dice poco dopo poco dopo l’apostolo “siccome per la disubbidienza di un solo uomo i molti sono stati costituiti peccatori, così anche per l’ubbidienza d’uno solo, i molti saranno costituiti giusti.” e dunque è in virtù dell’ubbidienza mostrata da Cristo Gesù il Figlio di Dio che si può ottenere e che l’uomo ottiene la giustificazione che dà vita il Signore Gesù Cristo mostrò la la sua obbedienza nei confronti di Dio quando adempì o adempiendo la sua volontà e quindi facendosi ubbidiente fino alla morte e alla morte della croce sì perché Gesù Cristo morendo sulla croce adempì la volontà di Dio egli dunque è morto sulla croce per i nostri peccati fu seppellito e il terzo giorno Dio lo risuscitò dai morti a cagione della nostra giustificazione dopo essere risuscitato apparve a molti facendosi vedere per diversi giorni prima di essere assunto in cielo alla destra di Dio dunque in virtù dell’ubbidienza mostrata dal Figliuolo verso il Padre eh l’uomo l’uomo può essere giustificato e viene giustificato quando viene giustificato l’uomo quando si ravvede dalle opere morte e crede nel Figliuolo di Dio dunque voi che mi ascoltate e che non conoscete ancora Iddio che vivete nel mondo senza Cristo vi esorto a ravvedervi dei vostri peccati e a credere nel Signore Gesù Cristo a credere che lui è morto sulla croce per i nostri peccati che fu seppellito e che il terzo giorno risuscitò dai morti a cagione della nostra giustificazione questo è l’Evangelo la buona notizia relativa al regno di Dio nel quale dovete credere per essere giustificati per essere costituiti giusti nel cospetto di Dio perché mediante la fede nel Signore Gesù si viene giustificati i propri peccati vengono rimessi cancellati grazie al sangue di Cristo Gesù che lui sparse sulla croce per noi e non e quindi naturalmente una volta che si viene costituiti giusti la condanna viene tolta e non c’è più condanna dunque per coloro che sono in Cristo Gesù e quindi per coloro che credono in Cristo Gesù ma quando si crede nel Signore Gesù Cristo non si ottiene solo la giustificazione che dà vita ma si ottiene anche la vita la vita eterna sì perché perché la vita eterna è il dono di Dio in Cristo Gesù la vita eterna come la remissione dei peccati come la giustificazione che dà vita non si può comprare non si può meritare la si può solo ricevere per grazia da Dio e quindi quando l’uomo crede nel Signore Gesù Cristo oltre ad essere giustificato ottiene la vita eterna e quindi la certezza che quando morirà andrà in paradiso verrà salvato dal Signore nel suo regno celeste dunque questo è il messaggio della salvezza che io vi trasmetto da parte di Dio quindi affrettatevi affrettatevi il tempo è breve il tempo è breve la nostra vita sulla terra è come un vapore che appare per un po’ di tempo e poi svanisce non sappiamo quando verrà il momento della nostra dipartenza nemmeno te lo sai nemmeno te che mi ascolti però possiamo sapere dove andremo quando ci dipartiremo se ti ravvedi e credi nel Signore Gesù Cristo avrai la certezza di andare in cielo con il Signore saprai dove andrai con certezza ma ti devo dire anche questo che se rifiuterai di ravvederti e di credere nel Signore Gesù Cristo innanzitutto la condanna rimarrà sopra di te e quindi l’ira di Dio resterà sopra di te e poi quando morirai l’anima tua si dipartirà dal corpo ma non per salire e andare in cielo ma per scendere per scendere per scendere e andare all’inferno che è un luogo di tormento nel cuore della terra dove vanno le anime degli empi e là aspetterai nei tormenti il giorno del giudizio quando appunto risusciterai in risurrezione di condanna per essere giudicato secondo le le tue opere e per essere scaraventato anima e corpo nello stagno ardente di fuoco e di zolfo dove sarai tormentato per l’eternità dico per l’eternità considera dunque che cosa ti aspetta se rifiuterai di ravvederti e di credere nel Signore Gesù Cristo dunque ravvediti ravvediti e credi nel Signore Gesù Cristo affrettati per ottenere la giustificazione che dà vita e la vita eterna per uscire dalla condanna sotto la quale tu ti trovi a motivo del del del peccato commesso dal primo uomo affrettati affrettati non ti vantare del domani perché non sai quello che un giorno possa produrre oggi è il giorno della salvezza questo è il tempo accettevole quindi ravvediti questo Iddio ti comanda di ravvederti e di credere nel Signore Gesù Cristo chi ha orecchi da udire oda

Post correlati:

Questa voce è stata pubblicata in Audio Streaming, Bibbia, Cristianesimo, Italia e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.