Per l’ubbidienza di Cristo [Audio Streaming]

bibbia microfonoÈ on line il file audio della predicazione evangelistica di Giacinto Butindaro dal titolo “Per l’ubbidienza di Cristo” trasmessa in diretta ieri sera. Il file è un MP3 e pesa circa 10 MB (128 Kbps), 2 MB (24 Kbps). L’audio dura circa 11 minuti. L’archivio delle registrazioni è alla seguente pagina. Qui sotto lo puoi ascoltare in audio streaming.

Trascrizione audio:
Uomini e donne piccoli e grandi ricchi e poveri savi e ignoranti Ebrei e Gentili prestate la massima attenzione al messaggio che sto per trasmettervi perché è il messaggio della redenzione che è in Gesù Cristo il Signore la Bibbia dice nell’epistola di Paolo ai santi di Roma quanto segue è scritto al capitolo cinque al versetto diciannove “Poiché, siccome per la disubbidienza di un solo uomo i molti sono stati costituiti peccatori, così anche per l’ubbidienza di un solo, i molti saranno costituiti giusti.” ora la disubbidienza di un solo uomo quell’uomo si chiamava Adamo il primo uomo egli disubbidì a Dio disubbidì a Dio perché Dio gli aveva dato un ordine ben preciso che era quello di non mangiare del frutto dell’albero della conoscenza del bene e del male gli aveva detto di non mangiarne perché nel giorno che ne avrebbe mangiato egli sarebbe per certo morto Adamo disubbidì a Dio e mediante appunto Adamo il peccato è entrato nel mondo e per questo la Bibbia dice che i molti sono stati costituiti peccatori dunque gli uomini sono peccatori l’ira di Dio è sopra di essi perché sono dei peccatori gli uomini nascono malvagi gli uomini nascono dati al male e difatti si danno al male si danno al peccato dunque la Scrittura a tale riguardo è molto chiara i molti sono stati costituiti peccatori e questo a cagione della disubbidienza del primo uomo ma è la Scrittura è altrettanto chiara nel dire che per l’ubbidienza di un solo uomo i molti saranno costituiti giusti e quest’altro uomo che è stato ubbidiente a differenza di Adamo dico quest’altro uomo si chiama Gesù Cristo il Figlio di Dio colui che nella pienezza dei tempi fu mandato da Dio Padre in questo mondo per salvare il mondo e qui è scritto che per la sua ubbidienza i molti saranno costituiti giusti difatti Gesù Cristo il Figlio di Dio fu ubbidiente all’Iddio e Padre sua suo come dice la Sacra Scrittura dice così infatti che Gesù Cristo “essendo in forma di Dio non riputò rapina l’essere uguale a Dio, ma annichilì se stesso, prendendo forma di servo e divenendo simile agli uomini; ed essendo trovato nell’esteriore come un uomo, abbassò se stesso, facendosi ubbidiente fino alla morte, e alla morte della croce.” dunque Gesù ubbidì all’Iddio all’ordine dell’Iddio e Padre suo fece la volontà dell’Iddio e Padre suo dando se stesso per gli ingiusti cioè morendo sulla croce per i nostri peccati perché Gesù appunto fu ubbidiente fino alla morte della croce egli infatti fu messo in croce fu crocifisso per i nostri peccati circa duemila anni fa questo avvenne e tutto questo fu la manifestazione della sua ubbidienza all’Iddio e Padre suo proprio per questo era venuto in questo in questo mondo Gesù proprio per questo venne per mostrarsi ubbidiente fino alla morte come dice appunto l’apostolo Paolo e alla morte della croce su quella croce Gesù ha portato i nostri peccati egli morì su quella croce per noi fu seppellito e poi il terzo giorno Dio lo risuscitò dai morti a cagione della nostra giustificazione e dunque in virtù dell’ubbidienza mostrata da Gesù Cristo uomo oggi gli uomini vengono costituiti giusti ma chi sono coloro che vengono da Dio costituiti giusti sono tutti coloro che credono nel Signore Gesù Cristo sì che credono che Gesù Cristo è morto sulla croce per i nostri peccati che fu seppellito e che il terzo giorno risuscitò dai morti costoro vengono giustificati da Dio e quindi vengono costituiti giusti e tutto questo naturalmente la giustificazione si basa sull’ubbidienza mostrata da Cristo Gesù quindi vi esorto peccatori che siete sulla via della perdizione a ravvedervi dei vostri peccati a convertirvi dalle vostre vie malvagie e a credere nel Signore Gesù Cristo per essere da Dio costituiti giusti lo sarete costituiti giusti sarete costituiti giusti se crederete in lui quindi da peccatori quali siete adesso diventerete giusti per la grazia di Dio perché la giustificazione si ottiene per la grazia in quanto si basa sui meriti di Gesù Cristo e se non vi ravvederete e se rifiuterete di credere nel Signore Gesù Cristo rimarrete peccatori rimarrete sotto la schiavitù del peccato l’ira di Dio rimarrà sopra di voi e quando morirete andrete all’inferno sì perché con la morte non finisce tutto ma c’è una vita ultraterrena e questa vita ultraterrena per i peccatori cioè per coloro che muoiono nei loro peccati è orribile perché perché i peccatori quando muoiono con la loro anima scendono in un luogo chiamato Ades una parola greca e comunemente chiamato inferno in lingua italiana lo lo lo chiamiamo inferno questo luogo e in questo luogo c’è un fuoco c’è un fuoco che arde del continuo e c’è il pianto e lo stridore dei denti di coloro appunto che sono là in mezzo alle fiamme di questo fuoco questo è un luogo di tormento che esiste nel quale appunto sono diretti i peccatori e nel quale ci sono adesso in questo momento tante tante anime appunto che soffrono nei tormenti di quel fuoco che arde all’inferno dunque ecco dove andrete quando morirete quando morirete se morirete nei vostri peccati farete un orribile fine io vi avverto vi avverto vi avverto badate bene perché l’inferno esiste l’inferno esiste non è una favola non è qualche cosa che la Chiesa si è inventata per spaventare le persone no no no l’inferno è un luogo reale e là scendono le anime dei peccatori quindi io vi esorto a ravvedervi dei vostri peccati a credere in quello che ha fatto Gesù Cristo in ubbidienza all’Iddio e Padre sua all’Iddio e Padre suo credetelo fermamente credetelo fermamente e il Signore vi giustificherà perché vi rimetterà tutti i vostri peccati e otterrete la vita eterna la vita eterna sì e quindi non ci sarà più alcuna condanna per voi e quando morirete vi dipartirete sì dal corpo ma il Signore vi riceverà in gloria e quindi vi farà entrare nel suo regno celeste questa è la buona notizia relativa al regno di Dio e al nome di Gesù Cristo quindi ascoltate quello che dice la parola di Dio ascoltate ravvedetevi ravvedetevi e credete nel Signore Gesù Cristo e sarete da Dio costituiti giusti per la sua grazia chi ha orecchi da udire oda

Questa voce è stata pubblicata in Audio Streaming, Bibbia, Cristianesimo, Italia e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.