Il piccolo Willie Myrick canta a Dio e Dio lo libera dal suo rapitore

willie-myrickE’ accaduto circa un mese fa negli USA. Un bambino di 9 anni di nome Willie Myrick viene avvicinato per strada da un uomo che gli offre del denaro per farlo avvicinare alla sua macchina, e poi appena gli è abbastanza vicino lo afferra e lo fa salire sulla sua macchina, partendo a forte velocità. Willie però rimane calmo e si mette a cantare del continuo un cantico di lode a Dio dal titolo ‘Every Praise’ (Ogni Lode), non curante delle minacce che gli lanciava il suo rapitore. Ad un certo punto, il rapitore stufo di sentirlo cantare, apre la porta della macchina e lo caccia via ordinandogli di non parlare a nessuno dell’accaduto. La Mt. Carmel Baptist Church ha celebrato Dio per questa liberazione concessa a Willie. Alcune parole del cantico dicono ‘God my Deliverer Yes He is, yes He is’ ossia ‘Dio il Mio Liberatore, Sì, Egli è, Sì, Egli è’.
Fonte: http://www.examiner.com/article/willie-myrick-9-year-old-myrick-s-gospel-singing-frees-him-from-his-kidnapper

Il testo completo del cantico che il bambino ha cantato è questo:

Every praise is to our God.
Every word of worship with one accord
Every praise every praise is to our God.
Sing hallelujah to our God
Glory hallelujah is due our God
Every praise every praise is to our God.
God my Savior
God my Healer
God my Deliverer
Yes He is, yes He is
Every praise is to our God.
Every word of worship with one accord
Every praise every praise
Is to our God

“Iddio è per noi l’Iddio delle liberazioni; e all’Eterno, al Signore, appartiene il preservar dalla morte” (Salmo 68:20).

A Dio sia la gloria ora e in eterno. Amen

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Cristianesimo, Stati Uniti e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Il piccolo Willie Myrick canta a Dio e Dio lo libera dal suo rapitore

  1. Pingback: Il piccolo Willie Myrick canta a Dio e Dio lo libera dal suo rapitore | La Buona Strada

I commenti sono chiusi.