La Buona Novella [Audio Streaming]

bibbia microfonoÈ on line il file audio della predicazione evangelistica di Giacinto Butindaro dal titolo “La Buona Novella” trasmessa in diretta ieri sera. Il file è un MP3 e pesa circa 10 MB (128 Kbps), 2 MB (24 Kbps). L’audio dura circa 10 minuti. L’archivio delle registrazioni è alla seguente pagina. Qui sotto lo puoi ascoltare in audio streaming.

Trascrizione audio:
Uomini e donne piccoli e grandi ricchi e poveri savi e ignoranti Ebrei e Gentili sappiate che Iddio ha comandato che vi sia predicato l’Evangelo ossia la buona novella relativa al regno di Dio e al nome di Gesù Cristo la buona novella è questa che Gesù Cristo il Figlio di Dio nella pienezza dei tempi è morto sulla croce per i nostri peccati e questo affinché si adempissero le Scritture profetiche in quanto Iddio aveva innanzi preordinato che il Messia cioè il Cristo doveva morire per i peccati per i nostri peccati così Iddio aveva innanzi determinato lo aveva fatto annunziare questo tramite i suoi profeti che misero queste predizioni per iscritto ecco perché è detto secondo le Scritture egli dopo essere morto sulla croce per i nostri peccati fu seppellito ma il terzo giorno Dio lo risuscitò dai morti a cagione della nostra giustificazione e anche questo evento si verificò affinché si adempissero le Scritture profetiche perché Iddio aveva innanzi determinato anche questo cioè che il Messia resuscitasse dai morti e dopo essere risuscitato Gesù Cristo apparve ai suoi discepoli apparve loro facendosi vedere per diversi giorni con molte prove dimostrando appunto in questa maniera che lui era veramente risuscitato dai morti dopodiché fu assunto in cielo alla destra di Dio dove egli è tuttora e dove intercede per tutti coloro che credono in lui ora questa è la buona novella ossia l’Evangelo e dovete sapere anche questo che vi è ordinato di credere nell’Evangelo e non solamente vi è ordinato di credere nell’Evangelo ma vi è ordinato anche di ravvedervi dei vostri peccati perché questo Iddio ha anche ordinato che vi si predichi il ravvedimento quindi il messaggio che vi trasmetto da parte di Dio è questo ravvedetevi e credete nell’Evangelo affinché otteniate la remissione dei vostri peccati perché chiunque crede in Gesù Cristo riceve la remissione dei peccati mediante il suo nome e non riceve solamente la remissione dei peccati ma anche la vita eterna la vita eterna sì perché chi crede nel Figliuolo di Dio ha la vita eterna e quindi vedete è tutto per grazia tutto gratuitamente che si riceve non è per opere no non è per opere è tutto per grazia mediante la fede nel Signore Gesù Cristo il Figlio di Dio solamente in questa maniera dunque potete ottenere la cancellazione dei vostri peccati di quei peccati che sono sulla vostra coscienza che contaminano la vostra coscienza ecco perché la coscienza vi accusa perché perché è contaminata dai peccati e solamente credendo nell’Evangelo potete ottenere la remissione dei peccati la remissione dei peccati non la potrete giammai ottenere andandovi a confessare dal prete mi rivolgo a voi Cattolici Romani è tempo perduto è tempo perduto è tempo perduto e poi oltretutto vi illudete vi illudete se pensate che il prete vi possa rimettere i peccati il prete non può rimettere nessuno dei vostri peccati nessuno dei vostri peccati che avete commesso contro Dio il prete ve li può rimettere no nemmeno uno perché non ha questa autorità non ha questa autorità e quindi la remissione dei peccati la potete ottenere solamente credendo nel Signore Gesù Cristo e la vita eterna la vita eterna pensate di poterla meritare eh pensate di poterla comprare pensate di potervela guadagnare vi state illudendo mi rivolgo sempre a voi Cattolici Romani vi state illudendo perché la vita eterna è il dono di Dio in Cristo Gesù il Signore quindi la vita eterna non si può meritare non si può comprare con mortificazioni con elemosine con opere buone no no no assolutamente la vita eterna è il dono di Dio e quindi si riceve credendo nel Figliuolo di Dio dunque vi ho trasmesso quello che Dio ha comandato che vi sia trasmesso ravvedetevi credete nell’Evangelo voi direte che mi succederà che mi succederà se mi rifiuterò di ravveder di ravvedermi e di credere nell’Evangelo perché so che alcuni di voi non solamente se lo domandano ma alcuni di voi spavaldamente dicono ma io ma io mi rifiuto di ravvedermi mi rifiuto di credere nell’Evangelo ma che cosa ma che cosa mi annunzi ma cosa pensi ma cosa pensi che io sia un alloccone che ti venga a credere ascoltami bene ascoltami attentamente tu che dici che non ti vuoi ravvedere e non vuoi credere nell’Evangelo ti voglio avvertire solennemente di quello che ti succederà quando morirai sì te te lo voglio dire con ogni franchezza perché quando ti avverrà tu non potrai dire che nessuno ti aveva avvertito quando tu renderai lo spirito eh quando tu morirai l’anima tua perché tu hai un’anima si dipartirà dal tuo corpo e comincerà a scendere e sai dove andrà sai dove scenderà scenderà in un luogo di tormento che si chiama Ades in greco è comunemente chiamato e definito inferno e là c’è un fuoco un vero fuoco non attizzato da uomo ma vero fuoco dove piangerai e striderai i denti dove sarai tormentato del continuo in attesa del giorno del giudizio eh quando comparirai davanti al trono di Dio sarai giudicato secondo le tue opere e sarai sarai gettato anima e corpo sì in quel giorno perché in quel giorno risorgerai sarai gettato anima e corpo in un altro luogo di tormento chiamato stagno ardente di fuoco e di zolfo dove sarai tormentato per l’eternità ecco che cosa ti avverrà a te a te che adesso ti stai facendo beffe dell’Evangelo adesso a te che ti stai facendo beffe eh di coloro che annunziano l’Evangelo da parte da parte di Dio quindi ti ho avvertito ti ho avvertito stai molto attento bada mo bada bene a te stesso perché una volta che morirai nei tuoi peccati per te non ci sarà più speranza di salvezza per te non ci sarà più possibilità di essere salvato ah ti ricorderai allora sì ti ricorderai di quello che ti avevo annunziato da parte di Dio ma sarà troppo tardi sarà troppo tardi vorrai tornare sulla terra ma non potrai eh e allora e allora sarà troppo tardi sì proprio così oggi oggi è il giorno della salvezza questo è il tempo accettevole peccatori ascoltate voi che brancolate nel buio voi che vivete nella ribellione contro Dio voi che siete dati al peccato eh che voi pensate che sia una cosa buona vi scongiuro da parte di Dio a ravvedervi dei vostri peccati ravvedetevi riconoscete davanti a Dio di avere peccato contro Dio eh e convertitevi dai vostri peccati abbandonandoli e credete credete credete nell’Evangelo che vi ho annunziato credete nella buona novella perché in questa maniera potete ottenere la remissione dei vostri peccati in questa maniera otterrete la vita eterna altrimenti lo ripeto altrimenti andrete in perdizione in perdizione quindi chi ha orecchi da udire oda

Post correlati:

Questa voce è stata pubblicata in Audio Streaming, Bibbia, Cristianesimo, Italia e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.