Ravvedetevi e credete all’Evangelo [Audio Streaming]

bibbia microfonoÈ on line il file audio della predicazione evangelistica di Giacinto Butindaro dal titolo “Ravvedetevi e credete all’Evangelo” trasmessa in diretta ieri sera. Il file è un MP3 e pesa circa 10 MB (128 Kbps), 2 MB (24 Kbps). L’audio dura circa 10 minuti. L’archivio delle registrazioni è alla seguente pagina. Qui sotto lo puoi ascoltare in audio streaming.

Trascrizione audio:
Uomini e donne piccoli e grandi ricchi e poveri savi e ignoranti Ebrei e Gentili quello che vi sto per trasmettere è il messaggio della salvezza che è in Cristo Gesù quindi prestate la massima attenzione Iddio fa annunziare agli uomini che tutti per ogni dove devono ravvedersi dunque questo è l’esortazione che vi rivolgo da parte di Dio l’esortazione è questa ravvedetevi perché così Dio ha stabilito che vi si dica vi dovete ravvedere voi direte perché ci dobbiamo ravvedere la risposta è perché siete dei peccatori perché siete degli uomini malvagi perché i vostri pensieri sono pensieri malvagi le vostre opere sono opere malvagie e quindi opere morte e per questa ragione l’ira di Dio è sopra di voi per questa ragione se moriste in questo preciso momento andreste nelle fiamme dell’inferno che è un luogo di tormento collocato nel cuore della terra dove arde un fuoco e dove c’è il pianto e lo stridore dei denti sì proprio lì andreste immediatamente questa dunque è la ragione per cui vi dovete ravvedere dovete cambiare modo di pensare perché il vostro modo di pensare è in abominio a Dio dovete abbandonare i vostri pensieri malvagi dovete cambiare modo di pensare e non solo dovete ravvedervi dovete anche credere all’Evangelo che cos’è l’Evangelo l’Evangelo è l’annunzio della morte espiatoria di Gesù Cristo il Figlio di Dio e non solo della sua morte espiatoria ma anche della sua resurrezione corporale avvenuta il terzo giorno e questo a motivo della nostra giustificazione sì questo è l’Evangelo Gesù Cristo il Figlio di Dio è morto per i nostri peccati affinché si adempissero le Scritture profetiche fu seppellito e risuscitò il terzo giorno sempre affinché si adempissero le Scritture profetiche e dopo essere risuscitato apparve a molti facendosi vedere per molti giorni con molte prove vivente per dimostrare la sua avvenuta resurrezione quindi il Figlio di Dio che fu morto ora è vivente egli vive nei secoli dei secoli e chi si ravvede e crede nell’Evangelo riceve la remissione dei suoi peccati sì la remissione dei suoi peccati e in questa maniera soltanto infatti che l’uomo può ricevere la remissione dei suoi peccati ravvedendosi e credendo nel Signore Gesù Cristo non c’è un’altra maniera perché non v’è sotto il cielo alcun altro nome che sia stato dato agli uomini per il quale noi abbiamo ad essere salvati dunque ascoltate peccatori che siete sulla via della perdizione avete solo una via di scampo c’è solo una via di salvezza e si chiama Gesù Cristo il Figlio di Dio quindi vi esorto a ravvedervi dei vostri peccati nel cospetto di Dio confessate i vostri peccati a Dio non ad un prete ascoltatemi Cattolici Romani voi che andate a confessarvi dal prete state perdendo tempo state perdendo tempo e vi state illudendo perché quella cosiddetta assoluzione che vi da il prete non vi rimette assolutamente alcun peccato perché la remissione dei peccati si ottiene soltanto mediante la fede nel Signore Gesù Cristo il quale ha sparso il suo sangue per la remissione dei nostri peccati sì proprio per questa ragione ha sparso il suo sangue quindi sappiate che vi state illudendo uscite da questa illusione uscite smettete di illudervi Cattolici Romani ravvedetevi dei vostri peccati e credete nel Signore Gesù Cristo e sperimenterete finalmente la remissione dei peccati e non solo otterrete pure la vita eterna e quindi avrete la certezza che quando morirete andrete in cielo con il Signore con il Signore con i santi questo tutto per grazia tutto per grazia per la grazia di Dio soltanto mediante la fede in Gesù Cristo e questo perché la salvezza è per grazia non per opere affinché nessuno si glori la salvezza è per grazia mediante la fede in Cristo Gesù quindi questa è la buona notizia relativa al regno di Dio che vi annuncio da parte del Signore ma affinché voi possiate essere salvati affinché siate salvati dovete ravvedervi e credere nell’Evangelo altrimenti se non assimilerete per fede il messaggio che vi ho trasmesso non vi gioverà nulla non vi gioverà nulla continuerete ad essere dei peccatori agli occhi di Dio continuerete ad avere l’ira di Dio sopra di voi sì l’ira di Dio è sopra di voi sappiatelo questo e quando morirete vi aspetterà appunto l’inferno il fuoco dell’inferno quindi la mia speranza il mio desiderio è che voi peccatori siate presi da spavento siate presi da terrore per quello appunto che vi aspetta dopo la morte se non vi ravvederete e non crederete nell’Evangelo e appunto per quale ragione questo perché spaventandovi possiate ravvedervi dei vostri peccati e implorare la misericordia di Dio buttarvi veramente nel cospetto del Signore davanti a lui inginocchiarvi davanti al Signore eh e implorarlo affinché abbia misericordia di voi e vi perdoni affinché vi salvi perché siete in pericolo siete in pericolo in gravissimo pericolo sappiate quello che vi aspetta io ve lo ripeto morire nei propri peccati significa andare nel fuoco dell’inferno l’inferno è reale è un luogo reale dove c’è il tormento dove c’è un vero fuoco ascoltatemi l’inferno non è una favola l’inferno non è frutto della mitologia antica l’inferno è un luogo reale dove scendono le anime degli empi quindi ascoltate quelli che sono già morti nei loro peccati sono in questo momento mentre io vi sto parlando sono all’inferno che piangono stridono i denti e quindi voi andrete a raggiungerli se se persisterete nella durezza del vostro cuore se rifiuterete di ravvedervi e di credere nell’Evangelo ecco perché vi scongiuro da parte di Dio a ravvedervi e a credere nell’Evangelo perché so quello che vi aspetta io lo so perfettamente perché conosco la parola di Dio e Dio ha detto la verità questa è la fine che vi aspetta questa è la fine che vi aspetta non illudetevi dunque ravvedetevi ravvedetevi dei vostri peccati e credete nel Signore Gesù Cristo in colui che ha dato la sua vita lui il Giusto eh che ha sofferto ha sofferto per gli ingiusti affinché mediante le sue sofferenze la sua morte sulla croce noi fossimo riconciliati con Dio l’Evangelo che vi ho annunziato è potenza di Dio per la salvezza d’ognuno che crede se crederete sarete salvati se rifiuterete di credere continuerete a rimanere perduti perduti schiavi del peccato e poi vi ritroverete nelle fiamme dell’inferno io vi ho avvertiti io vi ho avvertiti chi ha orecchi da udire oda

Post correlati:

Questa voce è stata pubblicata in Audio Streaming, Bibbia, Cristianesimo, Italia e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.