In nessun altro è la salvezza [Audio Streaming]

bibbia microfonoÈ on line il file audio della predicazione evangelistica di Giacinto Butindaro dal titolo “In nessun altro è la salvezza” trasmessa in diretta ieri sera. Il file è un MP3 e pesa circa 14 MB (128 Kbps), 2 MB (24 Kbps). L’audio dura circa 14 minuti. L’archivio delle registrazioni è alla seguente pagina. Qui sotto lo puoi ascoltare in audio streaming.

Trascrizione audio:
Uomini e donne piccoli e grandi ricchi e poveri savi e ignoranti Ebrei e Gentili quello che vi sto per trasmettere è il messaggio della salvezza che è in Cristo Gesù già la salvezza è in Cristo Gesù perché così è scritto nel libro degli Atti degli apostoli al capitolo quattro al versetto dodici è scritto “E in nessun altro è la salvezza; poiché non v’è sotto il cielo alcun altro nome che sia stato dato agli uomini, per il quale noi abbiamo ad essere salvati.” dunque queste sono parole dell’apostolo Pietro uno degli apostoli del Signore Gesù Cristo parole pronunziate davanti a dei capi agli anziani agli scribi che si erano appunto radunati in Gerusale in Gerusalemme con il sommo sacerdote e altri ancora e davanti ai quali erano comparsi Pietro e Giovanni a motivo della loro fede ebbene nel discorso che Pietro fece davanti a costoro disse queste parole queste parole si riferiscono o meglio il nome il nome per il quale noi abbiamo ad essere salvati è il nome di Gesù Cristo il Nazareno era chiamato il Nazareno perché fu allevato a Nazareth una cittadina della Galilea dunque la salvezza è in Gesù Cristo il Nazareno in nessun altro è la salvezza l’uomo può essere salvato solamente mediante Gesù Cristo il Nazareno salvato da che cosa già perché se esiste naturalmente una salvezza evidentemente bisogna parlare una salvezza che appunto porta Gesù bisogna anche parlare da che cosa Gesù Cristo salva gli uomini infatti dice Pietro non v’è sotto il cielo alcun altro nome che sia stato dato agli uomini per il quale noi abbiamo ad essere salvati ora dovete sapere questo gli uomini sono schiavi del peccato così dice la Sacra Scrittura in quanto tutti hanno peccato e chi commette il peccato è schiavo del peccato e appunto perché l’uomo senza Dio è un peccatore l’ira di Dio è sopra di lui e nel momento in cui egli morirà la sua anima scenderà in un luogo di tormento chiamato Ades un luogo di tormento reale dove esiste un fuoco reale e dove c’è un tormento reale e dove le anime dei peccatori quindi sono tormentati del continuo dal fuoco che ivi è presente dunque ecco in che situazione si trovano gli uomini davanti a Dio e dunque hanno bisogno di essere salvati affrancati dal peccato e questa liberazione la può portare solamente Gesù Cristo il Nazareno dunque salvezza dal peccato ma anche salvezza dalle fiamme dell’inferno quindi Gesù Cristo è colui che può salvare l’uomo non solamente dalla schiavitù del peccato ma anche dalle fiamme dell’inferno l’Ades comunemente è chiamato inferno dunque questa salvezza che si ottiene tramite Gesù Cristo il Nazareno è una grande salvezza badate bene che in nessun altro è la salvezza eh la liberazione dal peccato dalla schiavitù del peccato la salvezza dalle dalle fiamme dell’inferno non si può ottenere in in in nessun altro in nessun altro quindi nessuno s’illuda non si può ottenere tramite Maometto tramite Budda e tramite altri si può ottenere solamente mediante la fede nel Signore Gesù Cristo eh sì perché la salvezza si ottiene credendo in Gesù Cristo disse un giorno dissero un giorno gli apostoli a un uomo che aveva chiesto cosa doveva fare per essere salvato quest’uomo aveva detto praticamente nella città di Filippi “Signori, che debbo io fare per essere salvato?” questa era una domanda che aveva fatto a degli apostoli tra cui c’era l’apostolo Paolo e gli apostoli risposero “Credi nel Signore Gesù, e sarai salvato tu e la casa tua.” dunque vedete la salvezza si ottiene mediante la fede nel Signore Gesù Cristo chiunque crede nel Signore Gesù Cristo viene affrancato dal peccato viene liberato dalla schiavitù del peccato e viene salvato dalle fiamme dell’inferno perché questo perché egli viene riconciliato con Dio in Cristo e ottiene la vita eterna in Cristo e dunque è sicuro che quando morirà si dipartirà dal corpo ma invece che andare all’inferno andrà in un altro luogo che si chiama paradiso regno dei cieli che è un luogo di conforto dove le anime dei giusti si riposano in uno stato cosciente si riposano dunque vedete quant’è grande questa salvezza che Gesù Cristo è venuto nel mondo a portare Gesù Cristo ha portato questa salvezza morendo sulla croce per i nostri peccati Iddio fece ricadere su di lui l’iniquità di noi tutti egli dunque morì morì crocifisso per i nostri peccati così era stato innanzi predetto dal dai profeti e così avvenne poi fu seppellito ma il terzo giorno Dio lo risuscitò dai morti a cagione della nostra giustificazione e questo sempre sempre affinché si adempissero le Scritture quello che avevano detto i profeti antichi e dopo essere risuscitato egli apparve ai suoi discepoli per diversi giorni egli si fece vedere da loro vivente perché Gesù Cristo è veramente risuscitato egli è vivo egli è vivente nei secoli dei secoli adesso vive in cielo alla destra di Dio perché poi lui fu assunto in cielo alla destra di Dio dove intercede per i santi dunque ecco in che maniera Gesù Cristo il Nazareno è venuto a portare la salvezza in che maniera ha portato la salvezza in questo in questo mondo perché Gesù è venuto per salvare il mondo e questa salvezza e questa salvezza l’ha portata l’ha procurata l’ha offerta in questa maniera lo ripeto morendo sulla croce per i nostri peccati e risuscitando il terzo giorno a cagione della nostra giustificazione dunque la buona notizia che vi reco è questa che chiunque crede in Gesù Cristo il Nazareno viene affrancato dal peccato viene dunque reso libero viene riconciliato con Dio riconciliato con Dio e ottiene la vita eterna tutto per grazia tutto per grazia perché la salvezza è per grazia non è in virtù d’opere non ce la si può meritare non la si può comprare la salvezza è per grazia Gesù ha compiuto tutto quello che era necessario per la salvezza dell’uomo e dunque oggi la notizia la lieta notizia che vi reco è questa che in Cristo Gesù c’è salvezza e appunto perché è in Cristo Gesù la salvezza è gratuita la salvezza è gratuita quindi voi che mi ascoltate che ancora siete dei peccatori ancora brancolate nel buio siete senza speranza che siete sulla via sulla via che mena nelle fiamme dell’inferno voi a voi vi dico questo ravvedetevi dei vostri peccati ravvedetevi voi avete peccato e dunque davanti a Dio siete dei debitori Iddio per questo è adirato con voi è adirato l’ira di Dio è su di voi quindi ravvedetevi dei vostri peccati e credete in Gesù Cristo il Nazareno e sarete salvati e sarete salvati quindi tenete bene a mente queste parole in nessun altro è la salvezza poiché non v’è sotto il cielo alcun altro nome che sia stato dato agli uomini per il quale noi abbiamo ad essere salvati noi che vi annunziamo questo messaggio siamo stati salvati dal Signore ricordiamo bene quando siamo stati salvati il Signore veramente nella sua grande misericordia ha voluto salvarci e quindi quello che dice la Sacra Scrittura in merito alla salvezza l’abbiamo sperimentato l’abbiamo sperimentato noi siamo testimoni viventi di quello che Gesù Cristo il Nazareno compie in coloro che si ravvedono e credono nel suo nome perché noi siamo stati salvati e giubiliamo per questa grande salvezza che il Signore ci ha donato in Cristo Gesù e siccome che il nostro desiderio la nostra preghiera per voi è che anche voi siate salvati noi dunque vi annunziamo che la salvezza è in Cristo Gesù il Nazareno vi annunziamo la salvezza in Gesù capite perché noi sappiamo bene noi sappiamo bene che quello che dice la Sacra Scrittura è la verità in nessun altro è la salvezza sappiatelo in nessun altro è la salvezza non vi fidate di coloro che si presentano come salvatori non vi potranno giammai salvare vi porteranno all’inferno vi porteranno all’inferno perché perché solo Gesù Cristo salva solo lui può portarvi in cielo nella gloria perché Gesù un giorno ha detto io sono la via la verità e la vita nessuno viene al Padre se non per mezzo di me quindi voi che vi siete appoggiati fino adesso eh su qualcun altro che appunto non è Gesù per la vostra salvezza sappiate vi siete illusi siete degl’illusi siete sulla strada che mena alla perdizione ravvedetevi ravvedetevi dai vostri peccati convertitevi al Signore credete nel Signore Gesù Cristo il Nazareno perché lui è il Salvatore lui è colui che può salvarvi ma affinché voi siate salvati dovete ravvedervi e credere in lui credete nel Signore Gesù Cristo e sarete salvati chi ha orecchi da udire oda

Post correlati:

Questa voce è stata pubblicata in Audio Streaming, Bibbia, Cristianesimo, Italia e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.