La Chiesa corrotta celebra il massone e terrorista Nelson Mandela

nelson-mandela-massoneLa Chiesa corrotta celebra il massone Nelson Mandela (1918-2013), che in quanto tale si atteneva ai principi massonici di libertà, uguaglianza e fratellanza. E difatti nel 1989 scrisse a Deborah Opitz: ‘Nessuno ha il diritto di prescrivere ad altri ciò che devono credere o non credere’.

Quindi Mandela andava palesemente contro Gesù Cristo che dà agli uomini questo ordine: “Ravvedetevi e credete all’evangelo” (Marco 1:15) tramite i suoi fedeli servitori, per cui essi hanno non solo il diritto ma anche il dovere di prescrivere agli uomini quello che devono credere, ossia il Vangelo. Ma per Mandela nessuno ha il diritto di ordinare agli altri quello che devono credere! Lo spirito che parlava tramite quell’uomo non era dunque lo Spirito della verità.

Ma c’è dell’altro, Nelson Mandela fu un terrorista che fece uccidere tante persone (http://fellowshipoftheminds.com/2013/12/07/nelson-mandela-black-racist-who-wanted-to-kill-all-whites/) ed era un membro importante del partito comunista, ed era a favore dell’aborto, dell’omosessualità e dei matrimoni omosessuali (http://fellowshipoftheminds.com/2013/12/07/mandela-was-pro-abortion-pro-gay-marriage-and-a-high-ranking-communist/).

Nel vedere e sentire quindi tanti che si dicono Cristiani esaltare questo uomo malvagio, mi vengono in mente le parole dell’Ecclesiaste: “vi son degli empi i quali son trattati come se avessero fatto l’opera de’ giusti” (Ecclesiaste 8:14).

Ravvedetevi e convertitevi, quindi, ipocriti, voi che celebrate questo uomo malvagio come se fosse stato un giusto.

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

P.S. La foto a destra è un poster dell’unione degli studenti conservatori che dice: ‘Impiccate Mandela e tutti i terroristi dell’ANC. Sono dei macellai’ (http://www.giornalettismo.com/archives/1253991/quelli-che-mandela-terrorista/).

Questa voce è stata pubblicata in Sudafrica e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.