Il ministro di culto battista massone che difende la Massoneria dai Cristiani ‘fondamentalisti’

gary-leazer-sbcL’uomo che vedrete e sentirete parlare in questo video si chiama Gary Leazer (nella foto sopra), ed è un ministro di culto della Convenzione Battista del Sud, quindi della più grande denominazione battista al mondo, e la più grande denominazione protestante negli USA con circa 16 milioni di membri. E’ un massone del 32° grado, ed è editore della rivista massonica ‘Masonic Messenger’ che è il periodico ufficiale della Gran Loggia della Georgia. In questo video si scaglia contro i Cristiani ‘fondamentalisti’, a motivo della loro posizione dottrinale fondamentalista e intransigente, che rifiuta ogni compromesso e qualsiasi collaborazione con coloro che rifiutano di attenersi ai cinque principi del ‘fondamentalismo cristiano’ che sono i seguenti:

1) L’inerranza della Bibbia,
2) la natura letterale dei racconti biblici, specialmente quelli che riguardano i miracoli di Cristo e il racconto della creazione nel libro della Genesi,
3) la nascita verginale di Cristo e la Sua divinità,
4) la resurrezione corporale e il ritorno fisico di Cristo, e
5) il carattere sostitutivo dell’opera espiatoria di Cristo sulla croce.

Questa sua testimonianza conferma l’avversione che ha la Massoneria verso quei Cristiani che prendono alla lettera la Parola di Dio e la difendono confutando coloro che insegnano dottrine che contrastano la Parola di Dio che è verità. E dunque conferma pienamente che un Cristiano non può essere un massone, perché il Cristianesimo è assolutamente incompatibile con la Massoneria.

Qualcuno forse si domanderà come mai questo massone fa ancora parte di questa importante denominazione battista. Bene, la risposta è perché secondo questa denominazione l’appartenenza alla Massoneria è ‘una questione di coscienza personale’, per cui un Battista è libero di aderirvi o meno (watch.pair.com/sbc.html). Si consideri infatti che secondo un rapporto datato 2000 fatto dalla Convenzione Battista del Sud più di 1000 pastori di questa denominazione sono massoni e secondo alcune stime esisterebbero tra i 400.000 e i 500.000 Battisti del Sud che sono massoni! Ecco il frutto dell’arroganza e dell’ignoranza!

Colgo dunque l’occasione per esortarvi di nuovo fratelli a scrivere o parlare ai vostri conduttori affinché facciano sapere con delle dichiarazioni pubbliche se condannano la Massoneria, la doppia appartenenza, e se sono per l’espulsione di quei membri di Chiesa che sono Massoni. Se rifiutano di fare delle dichiarazioni pubbliche in tal senso, o se in qualche modo si schierano a favore della Massoneria, USCITE E SEPARATEVI IMMEDIATAMENTE DALLA CHIESA DI CUI FATE PARTE.

Chi ha orecchi da udire, oda.

Giacinto Butindaro

Post correlati:

Questa voce è stata pubblicata in Cristianesimo, Stati Uniti e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.