Chi crede e chi rifiuta di credere [Audio Streaming]

bibbia microfonoÈ on line il file audio della predicazione evangelistica di Giacinto Butindaro dal titolo “Chi crede e chi rifiuta di credere” trasmessa in diretta ieri sera. Il file è un MP3 e pesa circa 12 MB (128 Kbps), 2 MB (24 Kbps). L’audio dura circa 13 minuti. L’archivio delle registrazioni è alla seguente pagina. Qui sotto lo puoi ascoltare in audio streaming.

Trascrizione audio:
Uomini e donne piccoli e grandi ricchi e poveri savi e ignoranti Ebrei e Gentili questo che vi sto per portare è il messaggio della salvezza che è in Cristo Gesù quindi vi esorto a stare molto attenti perché appunto qua si parla della salvezza della salvezza che è solo in Cristo Gesù il Figlio di Dio la Bibbia dice nel Vangelo scritto da Giovanni queste parole sono scritte nel capitolo tre di Giovanni al versetto trentasei “Chi crede nel Figliuolo ha vita eterna; ma chi rifiuta di credere al Figliuolo non vedrà la vita, ma l’ira di Dio resta sopra lui.” dunque qua la Bibbia parla di due categorie di persone coloro che credono nel Figliuolo di Dio e coloro che invece rifiutano di credere coloro che credono nel Figliuolo di Dio sono coloro che credono che Gesù Cristo o Gesù di Nazareth è il Figlio di Dio che è morto sulla croce per i nostri peccati secondo le Scritture che fu seppellito che risuscitò il terzo giorno a cagione della nostra giustificazione sempre secondo le Scritture che dopo essere risuscitato apparve a molti facendosi vedere per diversi giorni ecco coloro che credono nel Signore Gesù Cristo quindi coloro che credono nella sua opera propiziatoria hanno vita eterna dunque per avere la vita eterna bisogna credere nel Figliuolo di Dio qualcuno dirà mi è stato insegnato che la vita eterna me la devo guadagnare con degli sforzi facendo il bravo facendo il buo facendo delle opere buone facendo sacrifici mortificando il mio corpo beh devi sapere questo che chi ti ha insegnato questo ti ha ingannato perché la vita eterna non è qualche cosa che Dio ha messo in vendita o che Dio da a quelli che se la meritano no la vita eterna è il dono di Dio in Cristo Gesù nostro Signore e quindi dato che è il dono di Dio si può ricevere solamente gratuitamente ecco perché per ottenerla bisogna credere nel Figliuolo di Dio e coloro dunque che credono nel Figliuolo di Dio hanno la certezza che quando moriranno si dipartiranno dal corpo e andranno ad abitare con il Signore in cielo perché Gesù disse dove sono io quivi sarà anche il mio servitore quindi colui che lo serve e questo è di fondamentale importanza perché appunto la fede è certezza di cose che si sperano dimostrazione di cose che non si vedono e chi ha la fede nel Figliuolo di Dio ha la certezza che quando morirà andrà ad abitare con il Signore in paradiso ma ci sono anche coloro che rifiutano di credere rifiutano di credere perché dovete sapere che quello di credere è un comandamento che da il Signore ancora oggi il messaggio di Gesù quando era sulla terra era ravvedetevi e credete all’Evangelo quello di credere è un comandamento quindi voi che mi ascoltate io vi esorto a credere nel Figliuolo di Dio badate bene però cosa dice la Scrittura a riguardo di coloro che rifiutano di credere al Figliuolo di Dio quindi coloro che rifiutano di credere che Gesù Cristo è morto sulla croce per i nostri peccati che fu seppellito e che risuscitò il terzo giorno a cagion della nostra giustificazione ebbene la Scrittura dice che costoro non vedranno la vita non la vedranno ma l’ira di Dio ma l’ira di Dio resta sopra di loro perché l’ira di Dio è sopra coloro che appunto per natura sono figliuoli di ira quindi peccatori che mi ascoltate l’ira di Dio è sopra di voi questo dovete saperlo appunto perché siete dei peccatori siete delle persone che violano la legge di Dio e quindi non sono graditi non siete graditi a Dio perché essendo che voi violate la legge di Dio siete nemici di Dio e quindi l’ira di Dio è sopra di voi e coloro che rifiutano di credere al Figliuolo l’ira di Dio rimane sopra di loro cioè non viene rimossa ma rimane e cosa significa questo che quando costoro moriranno moriranno nei loro peccati moriranno perduti e andranno in perdizione l’ira di Dio continuerà ad essere sopra di loro anche dopo morti perché appunto se ne andranno costoro all’inferno o nel soggiorno dei morti che è un luogo di tormento situato nel cuore della terra un luogo dove arde un fuoco non attizzato da mano d’uomo ma pur sempre un fuoco un fuoco vero non allegorico non simbolico non metaforico ma un vero fuoco e là appunto scendono le anime di coloro che muoiono nei loro peccati muoiono nei loro peccati costoro appunto perché hanno rifiutato di credere al Figliuolo di Dio e quindi scendono all’inferno nelle fiamme dell’inferno dove c’è il pianto e lo stridore dei denti perché dovete sapere questo che coloro che credono nel Figliuolo di Dio non solo ricevono la vita eterna ma anche la remissione dei peccati e coloro che rifiutano di credere al Figliuolo non solamente naturalmente non ricevono la vita la vita eterna ma non ricevono neppure la remissione dei peccati e quindi i peccati rimangono a gravare sulla loro coscienza e dunque rifiutando di credere dato che è solamente mediante la fede che si ottiene la remissione dei peccati è chiaro che rifiutando di credere loro diciamo non ricevono non ricevono neppure la remissione dei peccati ecco perché vi ho detto che coloro che costoro che che rifiutano di credere poi muoiono nei loro peccati ed è una cosa terribile morire nei propri peccati perché appunto coloro che muoiono nei loro peccati vi ho detto dove vanno tra la morte e la risurrezione perché poi anche loro risorgeranno eh passeranno questo periodo tra la morte e la resurrezione in con la loro anima in un luogo che si chiama Ades o soggiorno dei morti e comunemente conosciuto come inferno poi quando ci sarà la risurrezione risorgeranno la risurrezione degl’ingiusti naturalmente risorgeranno in risurrezione di condanna compariranno davanti al trono di Dio saranno giudicati secondo le loro opere e saranno gettati anima e corpo nello stagno ardente di fuoco e di zolfo o fuoco eterno dove passeranno l’eternità nei tormenti ecco dunque perché la Scrittura dice che coloro che rifiutano di credere al Figliuolo non vedranno la vita certo che vita possono vedere coloro che rifiutano di credere in Colui che è la vita perché Gesù disse io sono la vita dunque adesso sapete adesso sapete dove vanno coloro che credono nel Figliuolo di Dio ma anche sapete dove vanno coloro che rifiutano di credere al Figliuolo di Dio allora voi siete dei peccatori ve lo ripeto siete dei peccatori perché questo è quello che dice la Scrittura “tutti hanno peccato e sono privi della gloria di Dio” e quindi siete pieni di peccati davanti al Signore siete agli occhi del Signore siete dei servi dei servi del peccato voi state servendo il peccato e siccome che il peccato ripaga coloro che lo servono con la morte perché il salario del peccato è la morte voi siete anche morti nei vostri peccati nelle vostre trasgressioni e quindi avete bisogno di essere vivificati vivificati di ottenere la vita eterna e questa diciamo risurrezione spirituale eh e questa vita questa vita ete la vita eterna la potete ottenere solamente ravvedendovi dei vostri peccati e credendo nel Figliuolo di Dio in caso contrario cioè se voi rifiuterete di cre di ravvedervi dei vostri peccati e di credere nel Figliuolo di Dio sapete quello che vi aspetta io non vi ho ingannato io non vi ho illuso io non vi ho lusingato vi ho detto quello che vi aspetta qualcuno digrignerà i denti qualcuno m’insulterà eh qualcuno dirà che io sono matto non importa quello che voi dite questo è quello che dice la Sacra Scrittura e questo che dice la Sacra Scrittura è verità perché è la parola di Dio e quindi badate bene badate bene perché rifiutare di credere nel Figliuolo di Dio eh è qualche cosa che si paga caramente caramente perché c’è di mezzo l’eternità eh c’è di mezzo l’eternità e chi rifiuta di credere al Figliuolo l’eternità la passerà in una maniera ignobile nei tormenti nei tormenti considerate solo questo l’eternità periodo senza fine cioè coloro che appunto muoiono nei loro peccati dovete sapere che saranno tormentati nel fuoco nei secoli dei secoli non avranno requie né giorno e né notte perché questo è quello che dice la Scrittura ecco perché vi ho voluto avvertire solennemente della fine che farete se rifiuterete di credere al Figliuolo di Dio ecco dunque perché vi esorto vi scongiuro da parte di Dio a ravvedervi dei vostri peccati a credere nel Figliuolo di Dio per ottenere la remissione dei peccati e la vita eterna sappiate che la remissione dei peccati e la vita eterna si possono ottenere solamente mediante la fede in Gesù Cristo in nessun altro in nessun altro ascoltate non riponete la fiducia in nessun altro perché non c’è nessun altro eh che vi può dare la remissione dei peccati che vi può dare la vita eterna in nessun altro è la salvezza in nessun altro perché non v’è sotto il cielo alcun altro nome per il quale appunto che sia stato dato agli uomini per il quale noi abbiamo ad essere salvati considerate questo eh quindi ecco perché per essere salvati dovete ravvedervi dei vostri peccati e credere in Gesù Cristo il Figliuolo di Dio fatelo fatelo per ricevere la vita eterna e scampare così al tormento eterno chi ha orecchi da udire oda

Post correlati:

Questa voce è stata pubblicata in Audio Streaming, Bibbia, Cristianesimo, Italia e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.