La salvezza è per grazia [Audio Streaming]

bibbia microfonoÈ on line il file audio della predicazione di Giacinto Butindaro dal titolo “La salvezza è per grazia” trasmessa in diretta ieri sera. Il file è un MP3 e pesa circa 11 MB (128 Kbps), 2 MB (24 Kbps). L’audio dura circa 12 minuti. L’archivio delle registrazioni è alla seguente pagina. Qui sotto lo puoi ascoltare in audio streaming.

Trascrizione audio:
Uomini e donne piccoli e grandi ricchi e poveri savi e ignoranti Ebrei e Gentili prestate attenzione a questo messaggio che sto per trasmettervi da parte di Dio perché questo è il messaggio della salvezza che è in Cristo Gesù l’apostolo Paolo scrisse ai santi di Efeso queste parole sono trascritte al capitolo due a partire dal versetto otto “Poiché gli è per grazia che voi siete stati salvati, mediante la fede; e ciò non vien da voi; è il dono di Dio. Non è in virtù d’opere, affinché niuno si glorî; perché noi siamo fattura di lui, essendo stati creati in Cristo Gesù per le buone opere, le quali Iddio ha innanzi preparate affinché le pratichiamo.” le parole su cui voglio che voi prestiate attenzione sono queste non è in virtù d’opere affinché niuno si glori che cosa non è in virtù d’opere non è in virtù d’opere la salvezza difatti poco prima immediatamente prima l’apostolo ha detto ai santi gli è per grazia che voi siete stati salvati quindi i santi di Efeso erano sta erano salvi il Signore li aveva salvati erano certi dunque della loro salvezza e l’apostolo Paolo ha detto che questa salvezza essi l’avevano ottenuta per grazia cioè gratuitamente mediante la fede la fede in chi la fede in Gesù Cristo il Figlio di Dio perché è credendo in Gesù Cristo che si viene salvati perché in nessun altro è la salvezza perché non v’è sotto il cielo alcun altro nome che sia stato dato agli uomini per il quale noi abbiamo ad essere salvati e perché solo in Gesù Cristo è la salvezza perché lui è Colui che Dio ha mandato nel mondo per salvare il mondo e lui è appunto Colui che è morto sulla croce per i nostri peccati e che risuscitò a cagione della nostra giustificazione ecco dunque perché la salvezza si ottiene solamente credendo in Gesù Cristo e dato che si ottiene solamente per fede è per grazia cioè qualcosa che si riceve gratuitamente da parte di Dio in virtù della sua misericordia quindi dice l’apostolo Paolo non è in virtù d’opere certo perché se è per grazia la salvezza se si ottiene per grazia la salvezza è ovvio che non può essere grazie a delle opere di misericordia o delle opere buone che si sono compiute no non è in virtù d’opere affinché nessuno si glori perché se la salvezza fosse per opere fosse diciamo ottenibile tramite delle opere buone allora l’uomo che l’ha ottenuta si potrebbe gloriare nel cospetto di Dio ma dinanzi a Dio l’uomo che viene salvato non ha di che gloriarsi di se stesso ha solamente di che gloriarsi nel Signore perché Gesù Cristo Gesù Cristo è la nostra salvezza è Gesù Cristo il nostro Salvatore considerate è Gesù Cristo colui che ci è stato fatto da Dio redenzione cioè salvezza e difatti è stato Gesù che ha acquistato questa salvezza mediante il suo prezioso sangue che lui sparse sulla croce al Golgota circa duemila anni fa dunque in virtù di quel sacrificio che Gesù ha compiuto che è un sacrificio perfetto la salvezza si ottiene solamente per grazia mediante la fede in Cristo Gesù non è in virtù d’opere dunque voi peccatori che mi state ascoltando prestate la massima attenzione non importa se siete Cattolici Musulmani Buddisti o Protestanti non importa non importa assolutamente voi siete dei peccatori perché vivete lontani da Dio siete schiavi del peccato e dunque siete sotto la condanna di Dio doveste morire in questo momento andreste all’inferno cioè andreste nelle fiamme di quel luogo chiamato in greco Ades che è il soggiorno dei morti dove appunto c’è il pianto e lo stridore dei denti e questo perché siete perduti appunto siete schiavi del peccato siete perduti siete sulla via che mena alla perdizione dunque avete bisogno di essere salvati liberati affrancati dalla schiavitù del peccato e appunto salvati dalle fiamme dell’inferno sì questo è fondamentale che voi lo sappiate ed è e c’è solo una maniera c’è solo una maniera affinché voi possiate essere salvati vi dovete ravvedere dei vostri peccati ravvedetevi dunque ravvedetevi e credete credete nel Signore Gesù Cristo cioè credete che Gesù è morto sulla croce per i nostri peccati cioè per espiare i nostri peccati secondo le Scritture che fu seppellito e che risuscitò il terzo giorno sempre secondo le Scritture e questo a cagione della nostra giustificazione nel momento in cui vi ravvederete e crederete nel Signore Gesù Cristo sarete affrancati dal peccato liberati dalla schiavitù del peccato e appunto sarete salvi e appunto queste parole quando le leggerete nella Bibbia allora le leggerete come delle parole rivolte direttamente a voi perché sarete entrati anche voi nel numero dei salvati e allora quando leggerete gli è per grazia che voi siete stati salvati mediante la fede e ciò non vien da voi è il dono di Dio allora direte Amen è così così mi è avvenuto è proprio così come sta scritto e non può essere altrimenti perché questa è la parola del Signore e dovrete riconoscere anche questo che non è stato in virtù d’opere che siete stati salvati perché perché la salvezza è per grazia quindi ascoltatemi attentamente voi Cattolici Romani eh voi Cattolici Romani che mediante opere di penitenza mediante sacrifici mortificazioni pensate di potervi guadagnare la salvezza siete stati ingannati dal serpente antico siete stati ingannati tratti in inganno e strumenti di questo inganno sono appunto i preti i vescovi i cardinali e naturalmente in cima alla piramide c’è naturalmente quello che voi chiamate il papa che voi appunto definite il santo padre che appunto non è né padre né santo eh ecco siete stati profondamente ingannati state andando all’inferno perché tutte le vostre opere buone i vostri oboli che date non vi possono salvare quello che il prete vi prescrive dopo che vi siete andati a confessare a da lui eh non vi può salvare non vi può salvare eh Maria non vi può salvare non importa quante quante volte recitate il rosario eh Maria non vi può salvare Maria è in cielo certamente eh è in cielo con il Signore è la madre di Gesù anche lei fu salvata per la grazia di Dio è in cielo con la sua anima ma non può ascoltarvi non può aiutarvi non può contribuire alla vostra salvezza perché solo Gesù Cristo è in grado di salvare lui è il Salvatore e poi che dire tutta tutto il resto diciamo della schiera dei vostri dei vostri intercessori dei vostri cosiddetti santi che voi invocate eh quelli che la vostra religione la Chiesa Cattolica Romana ha canonizzato e voi l’invocate e l’invocate pensate di ricevere la grazia da Dio la salvezza tramite loro ma non ottenete niente non potrete giammai ottenere niente da loro perché c’è un solo Dio e un solo mediatore tra Dio e gli uomini Cristo Gesù uomo è lui che ha dato il prezzo del riscatto per tutti e quindi per essere salvati per essere salvati dovete piegare le vostre ginocchia davanti all’Iddio vivente e vero pentitevi dei vostri peccati confessarli a lui e non al prete o ai cardinali o al papa a quello che voi chiamate papa a Dio dovete confessare i vostri peccati e credere credere con tutto il vostro cuore nel sacrificio espiatorio di Gesù Cristo e nella sua resurrezione allora solamente in questa maniera potrete ottenere la salvezza questa così grande salvezza e scamperete quindi alle fiamme dell’inferno scamperete al tormento eterno che vi aspetta eh e il Signore veramente vi accoglierà quando morirete il Signore vi accoglierà in gloria nel suo regno in cielo perché là vanno i salvati là vanno i redenti quando muoiono appunto perché muoiono nel Signore e dato che muoiono nel Signore si riposano mentre quelli che muoiono nei loro peccati non si riposano ma vanno in un luogo di tormento dove sono tormentati quindi sapete che siete perduti perché siete dei peccatori sapete appunto che cosa dovete fare per essere salvati in chi dovete credere per essere salvati quindi io sono netto del vostro sangue eh ricada sul vostro capo se voi vi rifiuterete di ravvedervi e di credere nel Signore Gesù Cristo io vi ho avvertiti quindi chi ha orecchi da udire oda

Post correlati:

Questa voce è stata pubblicata in Audio Streaming, Bibbia, Cristianesimo, Italia e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.