La legge della fede [Audio Streaming]

bibbia microfonoÈ on line il file audio della predicazione di Giacinto Butindaro dal titolo “La legge della fede” trasmessa in diretta ieri sera. Il file è un MP3 e pesa circa 11 MB (128 Kbps), 2 MB (24 Kbps). L’audio dura circa 12 minuti. L’archivio delle registrazioni è alla seguente pagina. Qui sotto lo puoi ascoltare in audio streaming.

Trascrizione audio:
Uomini e donne piccoli e grandi ricchi e poveri savi e ignoranti Ebrei e Gentili prestate la massima attenzione al messaggio che sto per trasmettervi da parte di Dio perché questo è il messaggio della salvezza che è in Cristo Gesù l’apostolo Paolo ha scritto nell’epistola nella sua epistola ai Romani queste parole queste parole sono scritte nel capitolo tre a partire dal versetto ventuno dice l’apostolo Paolo “Ora, però, indipendentemente dalla legge, è stata manifestata una giustizia di Dio, attestata dalla legge e dai profeti: vale a dire la giustizia di Dio mediante la fede in Gesù Cristo, per tutti i credenti; poiché non v’è distinzione; difatti, tutti hanno peccato e sono privi della gloria di Dio, e sono giustificati gratuitamente per la sua grazia, mediante la redenzione che è in Cristo Gesù; il quale Iddio ha prestabilito come propiziazione mediante la fede nel sangue d’esso, per dimostrare la sua giustizia, avendo Egli usato tolleranza verso i peccati commessi in passato, al tempo della sua divina pazienza; per dimostrare, dico, la sua giustizia nel tempo presente; ond’Egli sia giusto e giustificante colui che ha la fede in Gesù. Dov’è dunque il vanto? Esso è escluso. Per qual legge? Delle opere? No, ma per la legge della fede; poiché noi riteniamo che l’uomo è giustificato mediante la fede, senza le opere della legge. Iddio è Egli forse soltanto l’Iddio de’ Giudei? Non è Egli anche l’Iddio de’ Gentili? Certo lo è anche de’ Gentili, poiché v’è un Dio solo, il quale giustificherà il circonciso per fede, e l’incirconciso parimente mediante la fede.” ora quello che voglio che voi sappiate è che esiste una legge che è chiamata la legge della fede e in base a questa legge che è stata ovviamente stabilita da Dio l’uomo viene giustificato mediante la fede cosa significa che chiunque crede in Gesù Cristo viene giustificato viene reso giusto da parte di Dio o ottiene meglio dire o ottiene la giustizia di Dio appunto mediante la fede in Gesù Cristo cosa significa avere fede in Gesù Cristo significa credere che Gesù Cristo è il Figlio di Dio che è morto sulla croce per i nostri peccati secondo le Scritture che fu seppellito e che il terzo giorno Dio lo risuscitò dai morti secondo le Scritture quindi sia la sua morte espiatoria sia e sia la sua resurrezione avvenuta a cagione della nostra giustificazione sono eventi che Dio aveva innanzi predetto mediante appunto i suoi profeti nelle Scritture profetiche quindi erano cose che erano state già annunziate prima che avvenissero e queste cose poi si sono adempiute nella pienezza dei tempi perché in realtà il Messia cioè Gesù è venuto in questo mondo ed è morto sulla croce per i nostri peccati ed il terzo giorno resuscitò dai morti dunque chiunque crede in Gesù Cristo il Figlio di Dio viene giustificato e dunque l’uomo è giustificato mediante la fede senza le opere della legge già senza le opere della legge il che significa appunto che la giustificazione è per grazia per grazia cioè si ottiene gratuitamente da Dio dice l’apostolo infatti sono giustificati gratuitamente per la sua grazia mediante la redenzione che è in Cristo Gesù è per grazia certo è per grazia e questo lo ha stabilito Iddio essa è per grazia non è più per opere e perché è per grazia per togliere ogni vanto all’uomo per impedire all’uomo di vantarsi infatti diceva l’apostolo Paolo ai santi di Efeso gli è per grazia che voi siete stati salvati mediante la fede e ciò non vien da voi è il dono di Dio non è in virtù d’opere affinché nessuno si glori dunque dov’è il vanto e il vanto è escluso non c’è non esiste in coloro che sono stati giustificati e in base a che cosa non esiste in base appunto alla legge della fede dunque non importa se tu che mi ascolti sei Giudeo o Gentile devi sapere che l’uomo viene giustificato mediante la fede in Gesù Cristo quindi quello che tu devi fare per essere giustificato è questo ti devi ravvedere dei tuoi peccati non importa quanti peccati tu abbia commesso di che portata essi siano tu ti devi ravvedere davanti a Dio perché hai peccato e quindi sei privo della gloria di Dio hai peccato sei un peccatore e quindi ti devi umiliare nel cospetto di Dio riconoscendo di essere un peccatore traviato ribelle che ha infranto la legge di Dio ti devi pentire dei tuoi peccati e proporti appunto di dare una svolta alla tua vita e quindi di abbandonare i peccati e devi credere sia nella morte espiatoria di Gesù Cristo che nella sua resurrezione così facendo sarai giustificato ti sentirai immediatamente giustificato da Dio il tuo spirito esulterà nel cospetto di Dio perché ti sentirai appieno sì ti sentirai perdonato proprio sentirai proprio i tuoi peccati cancellati ti sentirai purificato dai tuoi peccati e tutto questo a cagione della grazia di Dio e tutto questo grazie al sacrificio compiuto da Gesù Cristo perché Gesù Cristo sulla croce ha pagato il prezzo di riscatto per tutti e quindi chiunque crede in lui viene perdonato i suoi pe tutti i suoi peccati gli vengono rimessi sì a chi crede in Gesù Cristo vengono rimessi tutti i peccati perché Gesù ha pagato il prezzo che doveva essere pagato e sappi questo che chi viene giustificato ottiene la vita eterna e quindi ha la certezza che quando morirà andrà ad abitare con il Signore in cielo ha la certezza Gesù disse chi crede in me ha vita eterna tutto questo per la grazia di Dio lo ripeto che naturalmente esclude ogni vanto ma se tu ascoltami se tu rifiuti di ravvederti e di credere in Gesù Cristo devi sapere questo non solo rimarrai un peccatore miserabile e continuerai a vivere una vita miserabile sulla faccia della terra infelice sotto l’ira di Dio sotto la condanna di Dio ma quando morirai la tua anima scenderà in un luogo di tormento chiamato inferno che si trova nel cuore della terra dove c’è un fuoco e in mezzo a questo fuoco ci sono tante e tante anime che piangono e stridono i denti in questo momento mentre io sto parlando ecco dove vanno infatti le anime di coloro che muoiono nei loro peccati a differenza delle anime di quelli che muoiono nel Signore quindi giustificati che vanno diciamo immediatamente in cielo con Cristo le anime dei peccatori vanno all’inferno vanno all’inferno bada bene l’inferno esiste è un luogo orribile è un luogo di tormento dove tu andrai se rifiuterai di ravvederti e di credere nel Signore Gesù Cristo quindi Dio ha voluto oggi farti sapere queste cose perché Dio è buono perché Dio è misericordioso perché Dio è amore ma sappi anche che Dio è un giusto giudice e se tu ti rifiuterai di ravvederti e di credere nel suo Figliuolo quello che ti aspetta è una eternità piena di tormenti è una praticamente un’infamia eterna che ti aspetta io ti ho avvertito io ti ho avvertito e quindi non potrai dire nessuno mi aveva detto niente nessuno mi aveva avvertito no non lo potrai dire io ti ho avvertito quindi ti ho fatto sapere quello che tu devi sapere ti devi ravvedere e credere nel Signore Gesù Cristo perché solamente in questa maniera che puoi essere giustificato reso giusto nel cospetto di Dio e quindi ereditare il regno di Dio in caso contrario se tu te lo ripeto sai se tu ti ostinerai se tu indurerai il tuo cuore quello che ti aspetta è veramente qualche cosa di orribile qualche cosa di orribile quindi come diceva Gesù chi ha orecchi da udire oda

Post correlati:

Questa voce è stata pubblicata in Audio Streaming, Bibbia, Cristianesimo, Italia e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.