La Via che mena a Dio [Audio Streaming]

È on line il file audio della predicazione di Giacinto Butindaro dal titolo “La Via che mena a Dio” trasmessa in diretta ieri sera. Il file è un MP3 e pesa circa 9 MB (128 Kbps), 2 MB (24 Kbps). L’audio dura circa 10 minuti. L’archivio delle registrazioni è alla seguente pagina. Qui sotto lo puoi ascoltare in audio streaming.

Trascrizione audio:
Uomini e donne piccoli e grandi ricchi e poveri savi e ignoranti Ebrei e Gentili prestate la massima attenzione dico la massima attenzione a quello che sto per dirvi perché questo è il messaggio della salvezza che è in Cristo Gesù Gesù Cristo il Figlio di Dio l’unigenito venuto dal Padre un giorno ha detto queste parole sono parole sue “Io sono la via, la verità e la vita; nessuno viene al Padre se non per mezzo di me.” quindi in base alle parole di Gesù Cristo il Figlio di Dio per andare a Dio Padre che è l’unico vero Dio che esista egli è il solo vero Dio considerate questo così lo definisce la Sacra Scrittura dico per andare a Dio il che significa per riconciliarsi con Dio per avvicinarsi a Dio l’unica maniera l’unica via è Gesù Cristo perché perché lui è il Figlio di Dio colui che Iddio Padre ha mandato nel mondo per riconciliare il mondo con sé e difatti sempre nella Bibbia troviamo scritto che “c’è un solo Dio ed anche un solo mediatore fra Dio e gli uomini, Cristo Gesù uomo, il quale diede se stesso qual prezzo di riscatto per tutti;” dunque voi che brancolate ancora nel buio che siete schiavi del peccato e che state camminando su una strada spaziosa che vi menerà in perdizione perché quella è la direzione in cui state andando voi dico dovete sapere che per riconciliarvi con Dio Padre affinché siate riconciliati con Dio avete solo una maniera che è questa quella di ravvedervi e di credere in Gesù Cristo perché lui è la via l’unica via non esiste una via alternativa a Gesù non esiste qualcun’altro tramite il quale voi potete essere riconciliati con Dio no non esiste perché appunto lui è l’unica via l’unica via di salvezza che avete dunque è questa perché solo questa è stata provveduta da Dio Padre dunque per affinché voi siate salvati certo salvati perché voi siete perduti al momento state andando in perdizione perché siete dei peccatori schiavi del peccato perché l’ira di Dio è sopra di voi a motivo del peccato per essere salvati dico e scampare alla perdizione dovete ravvedervi dei vostri peccati umiliandovi nel cospetto di Dio riconoscendo di avere peccato contro di lui e dovete credere in Gesù Cristo cosa significa che dovete credere in Gesù significa che dovete credere che Gesù è il Figlio di Dio che nella pienezza dei tempi è venuto nel mondo per compiere l’espiazione dei nostri peccati e quindi dovete credere che lui è morto per i nostri peccati che fu seppellito e che il terzo giorno resuscitò dai morti a cagione della nostra giustificazione ecco ecco dunque la maniera in cui potete essere salvati e quindi perdonati e riconciliati con Dio non illudetevi ripeto non illudetevi pensando che sforzandovi di essere bravi e buoni potrete essere riconciliati con Dio ottenendo da lui il perdono dei vostri peccati nella maniera più assoluta in questa maniera è impossibile ottenere il perdono da parte da parte di Dio e questo appunto perché la salvezza non si ottiene per opere non è per opere che si viene salvati o perdonati ma è solamente per grazia per la grazia di Dio mediante la fede in Gesù Cristo lo ribadisco mediante la fede in Gesù Cristo perché è lui la via e vorrei anche dire a tutti quei Cattolici Romani che mi ascoltano che non solo le vostre opere buone i vostri pellegrinaggi le vostre offerte che fate ai poveri non solamente non potete essere salvati facendo queste cose ma badate bene che appoggiandovi alla cosiddetta regina del cielo cioè a Maria quella che voi avete definito regina del cielo voi avete definito regina del cielo corredentrice avvocata e anche madre di Dio in maniera sbagliata l’avete definita in questa maniera perché sono titoli che la Bibbia non da assolutamente alla madre di Gesù il nostro Signore e Salvatore badate bene che voi che vi appoggiate a Maria per ottenere salvezza vi state illudendo come vi state illudendo pensando di poter essere riconciliati con Dio tramite le vostre opere buone così vi state illudendo anche pensando che appoggiandovi alla cosiddetta mediazione di Maria voi potrete appunto essere riconciliati con Dio nella maniera più assoluta sappiate che se continuerete se continuerete a basarvi sulle vostre opere buone e sulla cosiddetta mediazione di Maria quando morirete quello che vi aspetta sapete cos’è è un fuoco ardente è il fuoco che c’è nel soggiorno dei morti o inferno perché là andrete là andrete perché morirete nei vostri peccati in quanto né le vostre opere buone e neppure Maria vi potranno scampare dalle fiamme del fuoco dell’inferno se per scampare alle fiamme del fuoco appunto dell’inferno c’è solo una maniera c’è solo una maniera ravvedersi e credere nel Signore Gesù Cristo è un messaggio duro questo certamente è un messaggio duro un messaggio duro per chi ancora è nelle tenebre per chi ancora brancola nelle tenebre per chi è schiavo del peccato ma questo è il messaggio che ti può salvare ascoltami che ti può salvare perché questo è il Vangelo che è potenza di Dio per la salvezza d’ognuno che crede quindi ti esorto a te a te che mi ascolti a ravvederti dei tuoi peccati ravvediti e credi nel Signore Gesù Cristo per ottenere remissione dei tuoi peccati per ottenere la vita eterna per ottenere appunto la certezza di andare in cielo con il Signore quando poi morirai ricordati di quello che ha detto Gesù ricordatelo Gesù ha detto io sono la via la verità e la vita nessuno viene al Padre se non per mezzo di me concludo dicendoti queste parole che Gesù spesso diceva alle turbe chi ha orecchi da udire oda

Questa voce è stata pubblicata in Audio Streaming, Bibbia, Cristianesimo, Italia e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.