Per salvare i peccatori [Audio Streaming]

È on line il file audio della predicazione evangelistica di Giacinto Butindaro dal titolo “Per salvare i peccatori” trasmessa in diretta ieri sera. Il file è un MP3 e pesa circa 10 MB (128 Kbps), 2 MB (24 Kbps). L’audio dura circa 11 minuti. L’archivio delle registrazioni è alla seguente pagina. Qui sotto lo puoi ascoltare in audio streaming.

Certa è questa parola e degna d’essere pienamente accettata: che Cristo Gesù è venuto nel mondo per salvare i peccatori, de’ quali io sono il primo. Ma per questo mi è stata fatta misericordia, affinché Gesù Cristo dimostrasse in me per il primo tutta la sua longanimità, e io servissi d’esempio a quelli che per l’avvenire crederebbero in lui per aver la vita eterna. Or al re dei secoli, immortale, invisibile, solo Dio, siano onore e gloria ne’ secoli de’ secoli. Amen. (1 Timoteo 1:15-17)

Trascrizione audio:
Uomini e donne piccoli e grandi ricchi e poveri savi e ignoranti Ebrei e Gentili la massima attenzione al messaggio che sto per trasmettervi da parte di Dio perché questo non è un messaggio qualunque è il messaggio della salvezza che è in Cristo Gesù il Signore di tutti la Bibbia dice nell’epistola nella prima epistola di Paolo apostolo a Timoteo quanto segue è l’apostolo Paolo che dice queste parole “Certa è questa parola e degna d’essere pienamente accettata: che Cristo Gesù è venuto nel mondo per salvare i peccatori, de’ quali io sono il primo. Ma per questo mi è stata fatta misericordia, affinché Gesù Cristo dimostrasse in me per il primo tutta la sua longanimità, e io servissi d’esempio a quelli che per l’avvenire crederebbero in lui per avere la vita eterna. Or al re dei secoli, immortale, invisibile, solo Iddio, siano onore e gloria ne’ secoli de’ secoli. Amen.” dunque questa è una parola certa e anche degna d’essere pienamente accettata che Cristo Gesù è venuto nel mondo per salvare i peccatori Gesù Cristo il Figlio di Dio era con Dio da ogni eternità era presso Iddio e venne il giorno in cui Dio Padre lo mandò in questo mondo con una precisa missione con una precisa opera da compiere che era quella di salvare i peccatori e in che maniera Gesù Cristo ha adempiuto questa opera di redenzione che l’Iddio e Padre suo gli aveva ordinato l’ha adempiuta in questa maniera morendo sulla croce per i nostri peccati e resuscitando il terzo giorno a cagione della nostra giustificazione questa è l’opera che Gesù ha compiuto per salvare i peccatori ora la Bibbia ascoltami bene tu che mi stai ascoltando e che non conosci ancora Dio la Bibbia dice che “tutti hanno peccato e sono privi della gloria di Dio” quindi anche tu che mi ascolti hai peccato e sei privo della gloria di Dio sei un peccatore perché sei schiavo del peccato e il peccato ti ripaga con la morte e dunque sei morto nei tuoi falli e nelle tue trasgressioni l’ira di Dio è sopra di te e quindi sei un figliuolo di ira e appunto per questo sei stai andando in perdizione cioè stai andando in un luogo ultraterreno dove c’è il fuoco questo luogo ultraterreno si chiama in greco Ades e la Bibbia ne parla in questi termini è stato tradotto sia con soggiorno dei morti che anche con la parola inferno luogo di sotto e dunque tu sei diretto in questo luogo che è un luogo orribile dove c’è il pianto e lo stridore dei denti appunto perché fai parte dei peccatori di coloro che sono perduti hai bisogno dunque di essere salvato perché sei perduto lo ripeto sei perduto e per questo infatti stai andando in perdizione allora ti ho detto quello che Gesù ha compiuto per salvare i peccatori adesso ti dico quello che tu devi fare per essere salvato da Cristo Gesù il Signore ti devi ravvedere dei tuoi peccati sì ti devi ravvedere dei tuoi peccati non importa quanti peccati tu abbia commesso non importa di che entità essi siano tu hai peccato davanti a Dio infatti la Bibbia dice “tutti hanno peccato e sono privi della gloria di Dio” e quindi ti devi ravvedere dei tuoi peccati e non solo ti devi ravvedere ma devi anche credere nel Signore Gesù Cristo cioè devi credere che Gesù Cristo è il Figlio di Dio che nella pienezza dei tempi Iddio ha mandato in questo mondo per morire sulla croce per i nostri peccati e per risuscitare il terzo giorno il che è avvenuto il che è avvenuto perché Gesù di Nazareth il Cristo di Dio è realmente morto sulla croce per i nostri peccati ai giorni di Ponzio Pilato governatore della Giudea dopo che era stato arrestato dai Giudei e condannato come reo di morte perché aveva detto di essere il Figlio di Dio fu dato in mano appunto a Ponzio Pilato il governatore il quale dietro le insistenti grida del degli Ebrei sentenziò che Gesù detto il Cristo doveva essere flagellato e poi crocifisso e al posto di Gesù liberò alla folla un uomo un famigerato malfattore pensate un po’ voi che cosa fece appunto Ponzio Pilato per soddisfare la folla ma tutto ciò naturalmente avvenne per il determinato consiglio di Dio perché così Dio aveva prestabilito che doveva avvenire e dunque Gesù prima fu flagellato e poi portato in un luogo detto Golgota dove fu crocifisso in mezzo a due malfattori uno alla sua destra e l’altro alla sua sinistra perché dovevano essere adempiute le Scritture secondo le quali appunto Gesù doveva essere annoverato tra i malfattori lui il Giusto lui il Giusto che era nato senza era nato senza peccato aveva vissuto senza commettere peccato quantunque fu tentato in ogni cosa come noi però senza peccare ecco lui il Giusto morì sulla croce crocifisso dunque per i nostri peccati Dio fece ricadere su di lui l’iniquità di noi tutti e dopo essere stato seppellito resuscitò il terzo giorno a cagion della nostra giustificazione dunque la sua la sua morte la morte di Gesù fu una morte espiatoria e tu che mi ascolti ti deve dunque ravvedere e credere nel Signore Gesù Cristo per ottenere la remissione dei tuoi peccati quindi affinché i tuoi peccati ti siano cancellati purificati mediante il sangue di Gesù Cristo e naturalmente non solo per ottenere la remissione dei tuoi peccati ma anche per ottenere la vita eterna perché chiunque crede nel Signore Gesù riceve la vita eterna dunque la certezza che quando morirà andrà in cielo in paradiso ad abitare con il Signore e tutto questo quindi come tu puoi ben capire tutto questo è per grazia per grazia non per opere perché appunto l’uomo non merita nulla da parte di Dio ma Iddio nella sua grande benignità nel suo grande amore ha provveduto ha provveduto la via di salvezza la via di salvezza in Cristo Gesù e appunto c’è solo una via di salvezza è quella appunto mediante la fede nel Signore Gesù Cristo quindi tu che mi ascolti che sei perduto sappi sappi che per essere salvato ti devi ravvedere dei tuoi peccati e credere nel Signore Gesù Cristo lo so questo messaggio ti potrà sembrare un messaggio pazzo una pazzia ma devi sapere che a Dio è piaciuto di salvare i credenti mediante la pazzia della predicazione non mediante la filosofia umana non mediante opere buone no assolutamente ma mediante la pazzia della predicazione peraltro la pazzia di Dio è più savia degli uomini quindi voi peccatori che ascoltate ravvedetevi e credete nel Signore Gesù Cristo per avere remissione dei peccati e vita eterna altrimenti altrimenti se non vi ravvederete continuerete a rimanere dei peccatori davanti a Dio e quando morirete ve l’ho già detto che cosa vi avverrà quando morirete andrete all’inferno e da là e da là non potrete più appunto invocare il Signore per la vostra salvezza perché è stabilito che gli uomini muoiono una volta sola dopodiché viene il giudizio aspetterete il giudizio del grande giorno in quel giorno risusciterete in resurrezione di condanna per es per comparire davanti a Dio ed essere giudicati secondo le vostre opere ed essere gettati nello stagno ardente di fuoco e di zolfo che è la morte seconda quindi vi ho avvertito non potrete giammai dire che nessuno vi aveva avvertito su quello che vi sarebbe successo vi ho avvertito quindi prestate molta attenzione non indurate il vostro cuore non indurate il vostro cuore e non vantatevi del domani perché il domani voi non sapete che cosa possa produrre oggi è il giorno della salvezza questo è il tempo accettevole ravvedetevi e credete nel Signore Gesù Cristo chi ha orecchi da udire oda

Post correlati:

Questa voce è stata pubblicata in Audio Streaming, Bibbia, Cristianesimo, Italia e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.