Brasile, il vino delle nozze proveniente da Cana di Galilea

Il vino di Cana di Galilea, il vino delle nozze!

Un certo “apostolo” di nome Adelino de Carvalho, nel suo ultimo viaggio apostolico in Israele ha visitato la cittadina di Cana di Galilea dove Gesù compì il suo primo miracolo, trasformando l’acqua in vino.

Questo cosiddetto apostolo ha poi lanciato in Brasile un vino “miracoloso” capace, secondo lui, di trasformare la vita sentimentale di una persona, di restaurare i matrimoni portando gioia e benedizioni da parte di Dio. “Migliaia di matrimoni sono già stati restaurati tramite questo vino potente. In tutte le chiese Regno dei Cieli in Brasile, dove sono state inviate bottiglie sigillate di vino di Cana di Galilea portate da Israele tramite l’apostolo, le persone stanno raccontando testimonianze di restaurazione di matrimoni…” dice Adelino nel suo sito.

Gesù disse: “Beati piuttosto quelli che odono la parola di Dio e l’osservano!” (Luca 11:28)

Ecco come essere felici, osservando la parola di Dio. Sarai benedetto da Dio, avrai pace e gioia. Non hai bisogno di una bottiglia di vino “miracoloso”, sono solo falsità, questo vino non può trasformare la tua vita sentimentale. Abbi fede in Dio, egli è l’Onnipotente. Rendi note a Lui le tue richieste, invocalo, getta su Lui i tuoi pesi.

Post correlati:

Questa voce è stata pubblicata in Brasile, Cristianesimo, Israele, Pentecostali e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Brasile, il vino delle nozze proveniente da Cana di Galilea

  1. Pingback: ● Brasile, il “reteté” in molte Chiese Pentecostali

I commenti sono chiusi.