Brasile, il “Global Peace Festival” in una Chiesa delle Assemblee di Dio Ministerio Madureira

Manoel Ferreira, Presidente delle Assemblee di Dio Ministerio Madureira, al microfono

Dei seguaci di Moon, che si considera Messia ed è il fondatore della Chiesa dell’Unificazione, hanno utilizzato il pulpito della Chiesa Assemblea di Dio, Ministerio Madureira a Brasilia, durante un culto tenutosi nel mese di Ottobre.

Questo evento è stato chiamato “Festival Global pela Paz” (Festival della Pace Globale) il cui obiettivo sarebbe “presentare il messaggio del reverendo Moon come il nuovo Messia”.

Il luogo di culto era gremito di fedeli

Il tema dell’evento, “Una Famiglia sotto Dio“, sarebbe “il sogno di Dio di creare un’unica famiglia” che riunisca in se’ tutte le persone del mondo. L’iniziativa del festival è stata di Hyun Jin Moon, uno dei figli del capo della Chiesa dell’Unificazione, che presenta i suoi genitori come gli ideatori della “vera famiglia” in grado di salvare l’umanità.

Il pastore Enoque Lima, anch’egli delle AD Ministerio Madureira, ha pubblicato su YouTube un video-denuncia per protestare contro l’atteggiamento del vescovo Manoel Ferreira (Presidente delle Assemblee di Dio Ministerio Madureira) che ha consentito la realizzazione del Festival, organizzato dai sostenitori di Moon nel luogo di culto della “Igreja da Baleia”, così è anche conosciuta a Brasilia questa Assemblea di Dio.

Thomas Field, della Chiesa di Moon, al pulpito durante il suo messaggio di 15 minuti in cui ha sottolineato il significato di "Una Famiglia sotto Dio"

Secondo il pastore Enoque, “Il Festival della Pace è in realtà una strategia del figlio del reverendo Moon per dare il messaggio diabolico, infernale, su suo padre dicendo che lui è il vero Messia.”

In questo video il pastore mette in guardia altri pastori delle Assemblee di Dio affinché non si lascino ingannare e avvertino le Chiese.

Via | gospelmais / gospelprime

Post correlati:

Questa voce è stata pubblicata in Brasile, Cristianesimo, Pentecostali, Video e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.