Billy Graham: Giovanni Paolo II è in cielo con il Signore

Billy Graham, il noto predicatore americano, il 2 Aprile 2005 durante l’edizione del programma Larry King Live sulla CNN alla domanda del giornalista King se secondo lui Giovanni Paolo II fosse con Dio, ha risposto che era più certo della salvezza del ‘papa’ che della sua propria salvezza, e poi ha aggiunto:

‘Io penso che egli sia con il Signore, perchè egli credette. Egli credette nella Croce. …. egli era un forte credente.’

La trascrizione in inglese della domanda e della risposta è questa:

KING: There is no question in your mind that he is with God now?
GRAHAM: Oh, no. There may be a question about my own, but I don’t think Cardinal Wojtyla, or the Pope — I think he’s with the Lord, because he believed. He believed in the Cross. That was his focus throughout his ministry, the Cross, no matter if you were talking to him from personal issue or an ethical problem, he felt that there was the answer to all of our problems, the cross and the resurrection. And he was a strong believer.

Da: cbn.com

Se Giovanni Paolo II è con il Signore, ciò vuol dire che gli idolatri ereditano il regno di Dio, in quanto egli era un idolatra. Ma questo non può essere vero perchè la Scrittura ci dice che gli idolatri non erediteranno il Regno di Dio. L’apostolo Paolo infatti dice ai santi di Corinto: “Non sapete voi che gli ingiusti non erederanno il regno di Dio? Non v’illudete; né i fornicatori, né gl’idolatri, né gli adulteri, né gli effeminati, né i sodomiti, né i ladri, né gli avari, né gli ubriachi, né gli oltraggiatori, né i rapaci erederanno il regno di Dio” (1 Corinzi 6:9-10).

Giovanni Paolo II insegnava una falsa via della salvezza, infatti la salvezza che predicava lui si basava sui ‘sacramenti’ della Chiesa Cattolica Romana, sulle opere buone e sulla mediazione di Maria; poi egli invocava i morti, e come ho detto poco fa era un idolatra perchè si prostrava davanti agli idoli muti e rendeva loro servizio, oltre che a fare e dire tante altre cose storte e perverse agli occhi di Dio. Egli dunque era perduto ed è morto nei suoi peccati. Possiamo dire senza ombra di dubbio che con la sua dottrina diabolica ha condotto molte anime nel fuoco dell’Ades, e poi lui stesso le ha raggiunte in questo luogo di tormento.

Billy Graham quindi ha mentito contro la verità, illudendo sè stesso e tante persone. Questo predicatore è rimasto sedotto da spiriti seduttori.

E’ arrivato addirittura a mostrarsi più sicuro della salvezza di un idolatra, che della sua propria salvezza. Considerate un pò. Che scandalo!

Guardatevi da lui e da tutti coloro che ragionano e parlano in questa maniera insensata.

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

Post correlati:

Questa voce è stata pubblicata in Cattolicesimo, Cristianesimo, Stati Uniti e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.