Due bombe esplodono vicino a luoghi di culto cristiani a Jos, in Nigeria

Due bombe artigianali, e sembra di bassa potenza, sono esplose vicino a luoghi di culto cristiani nella città di Jos, in Nigeria, dove risiedono diversi leader di sètte islamiche. La prima è esplosa la notte di Sabato scorso presso il luogo di culto di una chiesa battista che non era più utilizzato essendo già stato precedentemente danneggiato dagli islamisti. Una seconda bomba è esplosa Domenica mattina nei pressi di altri luoghi di culto cristiani: uno della Chiesa di Cristo della Nigeria (COCIN) e l’altro delle Assemblee di Dio. Le aree dove si trovano questi luoghi di culto sono per lo più abitate da musulmani in quanto la maggioranza dei cristiani è andata via da lì per l’insicurezza che vi regna dall’inizio dell’anno a causa degli islamisti.

Via | christianophobie.fr

Post correlati:

Questa voce è stata pubblicata in Cristianesimo, Intercessione, Nigeria, Persecuzione e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.