La Chiesa Evangelica Luterana in Canada accetta pastori e matrimoni gay

205 delegati della Chiesa Evangelica Luterana in Canada hanno votato a favore dell’ordinazione di pastori omosessuali. Altra risoluzione: i pastori potranno, se lo desiderano, celebrare il matrimonio di persone dello stesso sesso.

La Chiesa Evangelica Luterana in Canada (ELCIC) ha approvato con 205 voti a favore e 114 contrari la norma a favore dell’ordinazione di pastori omosessuali. La risoluzione precisa che l’orientamento sessuale non è un fattore che può squalificare un candidato nel processo di ordinazione dei pastori. Questa risoluzione ribalta quelle di precedenti convegni che stabilivano che una persona apertamente gay non poteva essere ordinata pastore. Mentre la norma che permette di celebrare o benedire matrimoni tra omosessuali è stata approvata con 192 voti a favore e 132 contrari.

La Chiesa Evangelica Luterana in Canada è la più importante denominazione luterana del paese con circa 152.500 membri battezzati in 607 congregazioni. Il gruppo è membro della Federazione Luterana Mondiale, del Consiglio canadese delle Chiese e del Consiglio Mondiale delle Chiese.

Via | Yahoo!

“…Non v’illudete; né i fornicatori, né gl’idolatri, né gli adulteri, né gli effeminati, né i sodomiti, né i ladri, né gli avari, né gli ubriachi, né gli oltraggiatori, né i rapaci erederanno il regno di Dio.” (1 Corinzi 6:9,10)

Post correlati:

Questa voce è stata pubblicata in Canada, Cristianesimo, Omosessuali e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.