La Convenzione Generale delle Assemblee di Dio in Brasile approva il rimatrimonio dei pastori divorziati in caso di infedeltà

Il divorzio per i ministri del Vangelo membri della Convenzione Generale delle Assemblee di Dio in Brasile potrà avvenire solo in caso di infedeltà coniugale. E così, il ministro potrà di nuovo contrarre il matrimonio. È proprio una brutta notizia.

Cattiva notizia dalle Assemblee di Dio in Brasile

Dal Brasile arriva questa brutta notizia: la Convenzione Generale delle Assemblee di Dio in Brasile ha approvato una risoluzione che stabilisce che i ministri del Vangelo, membri del CGADB (Convenção Geral das Assembléias de Deus no Brasil), la cui moglie è stata loro infedele possono divorziare e contrarre un nuovo matrimonio. Leggi questo mio scritto per capire perchè è peccato per un coniuge passare a nuove nozze in caso l’altro coniuge commetta fornicazione.

Notizia appresa da: http://fronteirafinal.wordpress.com/2011/04/14/cgadb-aprova-novo-casamento-de-pastor-divorciado-em-caso-de-infidelidade/

Post correlati:

Questa voce è stata pubblicata in Brasile, Cristianesimo, Pentecostali e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.