La censura ADI in azione: a Charles Spurgeon viene vietato di dire: “Dio mi ha scelto”!

Fratelli, sappiate che nella meditazione del 3 Marzo (Mattino) del libro ‘Meditazioni del Mattino e della Sera’ a Spurgeon le ADI hanno vietato di dire: ‘Dio mi ha scelto’!

Spurgeon afferma: ‘Let affliction come—God has chosen me. Poverty, thou mayst stride in at my door, but God is in the house already, and he has chosen me. Sickness, thou mayst intrude, but I have a balsam ready—God has chosen me. Whatever befalls me in this vale of tears, I know that he has “chosen” me’.

La traduzione è: ‘Che l’afflizione venga – Dio mi ha scelto. Povertà, tu puoi scavalcare la mia porta, ma Dio è già nella casa, ed egli mi ha scelto. Malattia, tu puoi intrometterti, ma io ho già un balsamo – Dio mi ha scelto. Qualsiasi cosa mi accada in questa valle di lacrime, io so che egli mi ha scelto’.

Le ADI hanno messo così: ‘Che l’afflizione venga: è la volontà di Dio. Povertà, puoi scavalcare la mia porta, ma Dio è già nella mia casa, perché è la Sua volontà che si compie. Malattia, tu puoi manifestarti, ma io ho un balsamo pronto: Dio compie il Suo volere in me. Qualunque cosa mi accada in questa valle di lacrime, so che Dio è sovrano’ (MMS, pag. 128).

Complimenti agli imbroglioni, che sono riusciti a mettere al posto di ‘Dio mi ha scelto’ per ben quattro volte quattro espressioni diverse!

Giacinto Butindaro

Post correlati:

Condividi

Questa voce è stata pubblicata in Cristianesimo, Italia, Pentecostali e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.