[Video] E anche le ADI accettarono i puppets

ecco le prove …

Teatrino ‘Amici di Gesù’

realizzato dalla Chiesa ADI di Ravenna-Lugo,

sotto una tenda evangelistica in un luogo pubblico

Libro ‘I PUPPETS nella Scuola Domenicale’

Autori: Antonio e Marzia Amico

Casa Editrice: ADI-MEDIA

Con la prefazione di Giorgio Botturi, pastore della Chiesa ADI di Torrevecchia (ROMA)

‘ … Non riteniamo infatti in alcun modo riduttivo l’utilizzo di svariati oggetti per rafforzare ed illustrare i princìpi che vengono presentati nel processo di ammaestramento, anzi; come una finestra che si apre verso un bel panorama, come il raggio di luce che illumina, nei suoi particolari, un bel quadro, come la lente d’ingrandimento che serve a magnificare e fermare l’attenzione su determinati particolari di un soggetto, così questi metodi serviranno ad imprimere meglio ciò che si annuncia. Saranno proprio questi svariati materiali, magari insieme a del lavoro manuale da compiere, a ravvivare, rendere più interessante e proficuo l’insegnamento nelle classi di Scuola Domenicale’ (dalla prefazione scritta da Giorgio Botturi)

Scarica il file pdf (per vedere anche tutta la prefazione)

Che vergogna!

Sono disgustato e indignato per questa linea presa dalle ADI, loro che un tempo condannavano senza mezzi termini questi modi di ammaestrare ed evangelizzare i bambini, che non sono affatto biblici, ora li accettano e li difendono. Qualcuno forse farà notare che Antonio e Marzia Amico non fanno più parte delle ADI. Questo è vero ma il seme che i coniugi Amico hanno piantato nelle ADI sta ancora portando i suoi amari frutti, infatti il video mostra il teatrino con puppets fatto da una Chiesa ADI non molto tempo fa, e poi si tenga presente che Giorgio Botturi – che ha fatto la prefazione al libro ‘I PUPPETS nella scuola domenicale’ è un pastore delle ADI da parecchi anni, ed è molto stimato nelle ADI.

Ma come si fanno a definire i puppets un metodo che serve ad imprimere meglio ciò che si annuncia? E come si fa a dire che i puppets renderanno più interessante e proficuo l’insegnamento nelle classi di Scuola Domenicale? Bisogna veramente essere privi di conoscenza, sapienza e timore di Dio per affermare simili cose, non c’è altra spiegazione. Vere e proprie buffonerie fatte su storie bibliche e insegnamenti biblici vengono elogiate e incoraggiate, anche se solo nell’ambito dei bambini, e così le scuole domenicali vengono trasformate in teatri o teatrini. Poi però voi pastori delle ADI non vi lamentate quando i bambini una volta cresciuti e diventati adulti vorranno evangelizzare i perduti con le scene teatrali, i mimi e così via, perché siete voi che gli avete dato il cattivo esempio quando erano bambini e loro lo seguono. Siete proprio voi che gli avete insegnato ad evangelizzare con queste forme di buffonerie.

Nessuno vi seduca con vani ragionamenti, fratelli. E continuate a riprovare con forza queste forme di buffonerie, che sviliscono il Vangelo facendolo apparire ai bambini come una favoletta e rendono vana la croce di Cristo.

La grazia sia con tutti coloro che amano il Signore Gesù con purità incorrotta

Giacinto Butindaro

Condividi

Questa voce è stata pubblicata in Cristianesimo, Italia, Pentecostali, Video e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.