[Video] Gilberto Perri nega la Trinità

Gilberto Perri, pastore della Chiesa Pentecostale ‘Gesù Cristo è il Signore’ di Gallico (RC), nega la Trinità. Ecco in questo video alcune sue affermazioni tratte da una sua predicazione dal titolo ‘Le tre nature dell’unico Dio: Gesù Cristo’ del 4 Luglio 2004: ‘Dio è uno, ma ha tre nature: spirito, anima e corpo. La Bibbia ci insegna che nella natura trina di Dio e dell’uomo, due nature possono parlare con una. Alleluia. Io posso parlare alla mia anima, il mio spirito e il mio corpo possono parlare alla mia anima. Come Gesù è lo spirito di Gesù, perché Gesù è nato ripieno dello Spirito Santo, parlava al Padre. Così non ci stanno tre dii, e il cristianesimo non è una Trinità di dèi. Perché quando si dice Trinità si indicano tre dii, ma quando si parla di un unico Dio con tre nature diverse si dice che Dio è trino non trinitario, cioè ha tre nature. Sbagliano i cattolici quando dicono che c’è Dio Padre, Dio Figlio e Dio Spirito Santo; e sbagliano pure gli Evangelici se dicono questo. Altri s’affaticano a dimostrare che Gesù è Dio, che il Padre è Dio, che lo Spirito Santo è Dio, e c’è una dottrina che dice: sono tre persone uguali e distinte, e io non sono d’accordo perché io un giorno fui fatto a immagine e somiglianza di Dio. Quindi il Signore ci dice che noi abbiamo uno spirito, un anima e un corpo, e siamo uno. Sì o no? Siamo simili a Dio? Sì o no? E Dio com’è? Uno: Padre, Figlio e Spirito Santo. Se in me lo spirito e anima e corpo sono tre nature, Padre Figlio e Spirito Santo sono tre nature di Dio. Lo volete capire o no? E quando Gesù disse: nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito santo quale nome voleva che si facesse per battezzare i discepoli? Il nome di Gesù Cristo. Filippo l’etiope nel nome di chi lo battezzò? Paolo nel nome di chi battezzò? San Pietro sappiamo. Cosa ci vuol dire ciò? Che il nome di Dio con la venuta di Gesù non è più Yahweh ma è Gesù Cristo. Nel nome di Gesù c’è il nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, cioè Gesù Cristo. Le tre nature sono indicate nel nome di Gesù Cristo. Vi sembra poco? Io sono certo, estremamente certo che il nome del mio Dio è Gesù Cristo. So che Yahweh è il nome che Dio ha usato quando ancora non poteva manifestare la salvezza in Cristo, ma venuto Cristo ogni cosa è stata compiuta, anche il nome di Dio. E Dio è uno e il suo nome è Gesù Cristo’.

Perri insegna una eresia, perché il Padre e il Figlio e lo Spirito Santo non sono Tre nature divine, ma Tre persone divine, che formano appunto un solo Dio. Per questo diciamo che Dio è uno e trino. Persone e non nature perché il Figliuolo di Dio, nei giorni della sua carne, disse ai suoi discepoli: “E io pregherò il Padre, ed Egli vi darà un altro Consolatore, perché stia con voi in perpetuo, lo Spirito della verità” (Giovanni 14:16-17). E potrei addurre molte altre prove bibliche per dimostrare che il rapporto esistente tra il Padre, il Figliuolo e lo Spirito, è quello che esiste tra Persone e non nature. Gesù Cristo quindi è il nome del Figlio di Dio, e non il nome di Dio, che è e sarà sempre Yahweh. E di conseguenza il battesimo in acqua è giusto ministrarlo nel nome del Padre, del Figliuolo e dello Spirito Santo, come disse di fare Gesù Cristo (Matteo 28:19), cioè nel nome delle Tre Persone divine che compongono la Divinità.

I ragionamenti che fa Perri, prendendo a sostegno la costituzione del nostro essere (anima, corpo e spirito), per dimostrare che il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo sono tre nature divine, sono vani. Perché se è vero che essere composti da anima, corpo e spirito, non significa che il nostro essere è composto da tre persone, non è vero che il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo sono l’equivalente dell’anima, del corpo e dello spirito che compongono l’essere umano. E questo perché in tutto il Nuovo Testamento il rapporto esistente tra il Padre, il Figlio e lo Spirito è quello esistente tra Tre persone e certamente non tre nature.

Una parola sull’affermazione di Perri che Gesù è nato ripieno dello Spirito Santo: Perri evidentemente ha fatto confusione con Giovanni Battista, perché è lui che nacque ripieno di Spirito Santo. Gesù fu riempito di Spirito al fiume Giordano quando lo Spirito venne su di lui in forma corporea a guisa di colomba.

Una parola anche sull’affermazione di Perri che Gesù ha compiuto pure il nome di Dio: una menzogna pure questa. Gesù infatti è venuto a compiere (o completare) la legge e i profeti, ma certamente non il nome di Dio che è e sarà sempre Yahweh.

Per quanto riguarda l’espressione presente negli Atti secondo cui il battesimo veniva ministrato nel nome di Gesù Cristo, essa sta indicare che il battesimo veniva ministrato con l’autorità e per conto di Gesù Cristo.

Leggete questa dettagliata confutazione della eresia unitariana, cioè quella dei ‘Gesù solo’, in quanto l’eresia di Perri assomiglia molto a quella, andate qui. Leggete anche l’esposizione della dottrina della Trinità qua.

Fratelli non vi lasciate sedurre dai vani ragionamenti di Perri, sono eretici. Quest’uomo è sviato, e sta sviando tante anime.

Giacinto Butindaro

Post correlati:

Condividi

Questa voce è stata pubblicata in Bibbia, Italia e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.