Burkina Faso, organizzazioni cristiane si mobilitano per soccorrere le vittime dell’alluvione

faso7

foto da: inondationsauburkina.net

Il 1° settembre, le piogge torrenziali che sono cadute sul Burkina Faso hanno lasciato senza casa 150.000 persone. Molti hanno visto le loro case crollare o essere spazzate via dalle acque. Il bisogno di cibo e di acqua potabile è urgente. Inoltre, si teme una recrudescenza della malaria e la diffusione di malattie diarroiche.
A Ouagadougou, le organizzazioni cristiane partner del S.E.L. (associazione protestante di solidarietà internazionale) sono state immediatamente operative per assistere le vittime. 20.000 euro sono già stati stanziati dall’organizzazione francese, ma un appello è stato lanciato per finanziare i bisogni più urgenti.

Via | Christianisme Aujourd’hui /SEL – riprodotto con autorizzazione

Solidarietà:
Sul sito del S.E.L puoi effettuare la tua donazione on line con carta di credito in modo assolutamente sicuro e riservato.

Post correlati:

Condividi

Questa voce è stata pubblicata in Aiuto umanitario, Burkina Faso, Cristianesimo e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.