‘Per le ADI sono spiritualmente malato!’

Salute a te,

A questa pagina potrai leggere la testimonianza di Giovanni Massari, un’altro fratello che dopo essersi convertito in seno alle ADI, una volta scoperto quello che dice la Scrittura in merito all’elezione, che le ADI negano ma che la Bibbia afferma in maniera inequivocabile; in merito alla decima, che le ADI insegnano doversi pagare sotto la grazia mentre la Bibbia lo nega; in merito al ritorno del Signore, che le ADI hanno spezzato in due fasi (uno invisibile per la Sua Chiesa prima della grande tribolazione, e l’altro visibile con la Sua Chiesa alla fine di essa) mentre la Bibbia insegna che la Chiesa passerà la grande tribolazione e alla fine di essa il Signore tornerà dal cielo in maniera visibile e la Sua Chiesa sarà presa e rapita sulle nuvole a incontrare il Signore in maniera visibile; in merito al parlare in lingue e all’interpretazione, che le ADI dicono che assieme equivalgono ad una profezia mentre la Bibbia nega ciò perché chi parla in altra lingua non parla agli uomini ma a Dio e quindi l’interpretazione non può consistere in un messaggio rivolto alla Chiesa; in merito all’andare al mare a mettersi mezzi nudi per prendere l’abbronzatura e divertirsi, concupiscenza mondana che le ADI difendono strenuamente ma che la Bibbia condanna; per citare solo alcune di queste cose scoperte, ha affrontato una forte opposizione nelle ADI fino al punto che ha deciso di ritirarsi dalle ADI.

Che dire? Questa è l’ennesima prova che da Varese ad Agrigento nelle ADI esiste una forte avversione non solo verso quei credenti che accettano il proponimento dell’elezione di Dio e altre dottrine bibliche ma anche verso coloro che decidono di santificarsi veramente, astenendosi tra le altre cose anche dall’andare al mare.

Spero e prego che anche questa testimonianza sia di incoraggiamento per quei credenti che nelle ADI stanno soffrendo nel sentire menzogne di ogni genere contro il proponimento dell’elezione di Dio e il ritorno del Signore, e contro altre dottrine bibliche, e nel vedere il popolo corrompersi dietro le concupiscenze di questo mondo anziché santificarsi nel timore di Dio. E che quindi prendano nuove forze per opporsi a questi novelli Jannè e Iambrè e difendere la verità che ci ha reso liberi.

Giacinto Butindaro


Post correlati:

Condividi

Questa voce è stata pubblicata in Cristianesimo, Italia e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a ‘Per le ADI sono spiritualmente malato!’

  1. sergio scrive:

    fratello pace, tu mi potresti indicare oggi se c’è qualche denominazione cristiana che cammina al cento per cento nelle vie del Signore?Io dovunque vado,posso trovare qualche cosa che non va.Riguardo alle lingue c’è anche scritto uno parli in lingue e un’altro interpreti..riguardo la decima io ho frequentato per anni le ADI e mai nessuno mi ha imposto la decima e siccome frequento pure le Chiese “libere” ti posso assicurare che in tante di queste Comunità “libere” obblifano la decima.Riguardo il mare ad ognuno di noi Gesù ci fa crescere nelle sue vie secondo la sua guida,non tutti possiamo mangiare cibi forti,in tanti abbiamo ancora bisogno del latte,non so tu,forse sei perfetto e sei già libero da ogni cosa che ci porta più vicino al Signore.però io credo che per la “pari condizione” dovresti pure pubblicare le testimonianze di quei fratelli e sorelle che hanno lasciato le Chiese “libere” per iniziare a frequentare le Comunità ADI.Io amo Gesù e amo anche tutti coloro che amano il mio Signore e Salvatore che mi fa ricordare ogni giorno che alla fine sono salvato solo per la sua grazia e non per le opere anche se sta scritto che la fede senza le opere è nulla,ma l’opera più grande che io ho fatto un giorno è stato riconoscerlo come mio Dio e Salvatore,e poi io credo che tutti coloro che hanno la fede operano,perchè è Gesù nei nostri cuori che ci porta ad operare,chi il dieci,chi il venti,chi il trenta ecc.ecc.Però te lo dico di nuovo se vuoi essere imparziale pubblica pure le testimonianze di chi ha lasciato le “libere” per le ADI,e confuta pure le dottrine di altre Denominazioni Evangeliche che non siano le ADI.Che Dio ti benedica affinchè puoi essere uno strumento di edificazione per il popolo di Dio e non di divisione.Pace,Sergio.

  2. Vladimiro scrive:

    Per loro sei spiritualmente malato?….Ma cosa ti aspettavi (in questi ultimi tempi, poi)? Rallegrati piuttosto, ad altri come te venivano a prenderti a bastonate (nel migliore dei casi come a Geremia)…le loro calunnie non sono altro che il riflesso delle loro “ataviche” infedeltà…vogliamo dimenticare che gli “antenati” di quelli che istituirono la santa inquisizione si fecero sedurre proprio come questi traditori? ( e badate che non uso la parola infedeli, ma la parola traditori). Il tribunale di Cristo, il Fedele e Veritiero spetterà a tutti, non ci basta forse? non è libertà, amore e giustiza? …si, non lo è per i non credenti e per i traditori, ma per i credenti fedeli?…
    Il Signore sarà con tutti i suoi

I commenti sono chiusi.