Messico: Tagliata l’acqua a circa 15 famiglie evangeliche

Da due mesi è stata sospesa la fornitura di acqua potabile a circa 15 famiglie evangeliche di Granaditas, nel municipio di Ixmiquilpan, stato di Hidalgo.

La comunità cattolica ha deciso di punirle in questo modo perché sono evangelici e hanno rifiutato di cooperare alle spese di una festa patronale.

Si tratta di un caso di intolleranza alla libertà religiosa in cui il governo dello stato non è intervenuto per ripristinare i diritti di queste persone.

Via | El Sol de Hidalgo

Post correlati:

Condividi

Questa voce è stata pubblicata in Cristianesimo, Intercessione, Messico, Persecuzione e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.