[Video] Le Assemblee di Dio in Italia e l'elemosina

Salute a te.

Il 13 Ottobre 2007, ad Acireale (Catania), in occasione delle celebrazioni del Centenario del Movimento Pentecostale, Antonio Felice Loria, presidente delle Assemblee di Dio in Italia, ha affermato: ‘Vi sono delle opere che Dio ha preparato per tutti, prima della fondazione del mondo, e prima che noi ci convertissimo Dio ha preparato delle buone opere, e le buone opere che la Chiesa deve fare non è l’elemosina, le buone opere che la Chiesa deve fare sapete che cosa sono? Sono i piani che Dio ha per ogni credente che contribuiscono per il piano di Dio che ha per il mondo, la salvezza dell’umanità, la salvezza dell’umanità ….’

Qui sotto vedrai il video in cui potrai vedere e sentire personalmente Felice Loria fare questa affermazione

Questa è una eresia, perché fare elemosine è una delle opere innanzi preparate da Dio, in quanto Gesù Cristo ha detto: “Non temere, o piccol gregge; poiché al Padre vostro è piaciuto di darvi il regno. Vendete i vostri beni, e fatene elemosina; fatevi delle borse che non invecchiano, un tesoro che non venga meno ne’ cieli, ove ladro non s’accosta e tignuola non guasta. Perché dov’è il vostro tesoro, quivi sarà anche il vostro cuore” (Luca 12:32-34). E i primi discepoli misero in pratica queste parole, secondo che è scritto: “E tutti quelli che credevano erano insieme, ed aveano ogni cosa in comune; e vendevano le possessioni ed i beni, e li distribuivano a tutti, secondo il bisogno di ciascuno” (Atti 2:44-45).

Dio ti benedica
Giacinto Butindaro

Il video integrale con la predicazione di Loria in cui fa questa affermazione è su questo sito ‘ADI’ e il video è quello che porta questa dicitura ‘Centenario del Movimento Pentecostale Italiano, Acireale CT – 13 ottobre 2007, Culto conclusivo, Predicatore: F. A. Loria ( presidente delle A.D.I. ), DVD 3 Cod. 2007/17’. L’affermazione è a 1 ora, 28 minuti e 31 secondi. Così la potete ascoltare in tutto il suo contesto.

Post correlati:

Condividi

Questa voce è stata pubblicata in Cristianesimo, Italia, Pentecostali e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

9 risposte a [Video] Le Assemblee di Dio in Italia e l'elemosina

  1. Giovanni scrive:

    Mi sento molto rattristato.

  2. A sentire quello che ha detto Loria mi fa sentire sconcertato e amareggiato. Con quale coraggio si può dire che dare l’elemosina ai poveri non è un’opera buona. Ma se sta scritto che anche dare soltanto acqua fresca a un assettato non perde il premio, come fa a non essere una buona opera quella di dare l’elemosina ai poveri?
    VERGOGNATI LORIA, pentiti e torna alla verità.

  3. credente scrive:

    be io credo che il fr. loria si riferisse non solo all’elemosina, il sermone bisogna ascoltarlo nel contesto e non solo pezzi presi a caso, così viene travisato il significato, come avete fatto, mi rivolgo a Giuseppe Piredda, io penso una cosa che se ami realmente Dio, il tuo linguaggio non dovrebbe essere di giudizio verso l’altro fratello, io mi vergognerei a pubblicare certi commenti….l’elemosina ai poveri certo che bisogna e si deve fare….. DIO VI BENEDICA

    • illuminato scrive:

      Quello che Loria ha detto è una falsità, un’affermazione contraria alla verità. I passi della Scrittura che sono citati qui sopra nel post sono veraci. Loria non può dire:

      le buone opere che la Chiesa deve fare non è l’elemosina

      Ma dove l’ha letta una cosa del genere? Certamente non nella Bibbia! Svegliatevi!

      • credente scrive:

        ribadisco….le buone opere, non è solo l’elemosina…..cerchiamo di avere una veduta più ampia a 360°….sappiamo benissimo che l’elemosina fa parte della vita di un credente…ma non solo l’elemosina…..

        • illuminato scrive:

          Come è stato detto nel post:

          fare elemosine è una delle opere innanzi preparate da Dio

          ed in questo sono d’accordo.

          Io torno a ribadire che la dichiarazione di Loria è falsa e va contro le Scritture.

          “…noi siamo fattura di lui, essendo stati creati in Cristo Gesù per le buone opere, le quali Iddio ha innanzi preparate affinché le pratichiamo.” (Efesini 2:10) http://is.gd/zaiL

          L’elemosina è dunque un’opera buona, un’opera di carità. L’apostolo Paolo parlando dinanzi all’eccellentissimo Felice disse:
          “Or dopo molti anni, io son venuto a portar elemosine alla mia nazione e a presentar offerte.” (Atti 24:17) http://is.gd/zarv

          Quindi, un predicatore della Parola si deve studiare di non andare oltre ciò che è scritto. Lo Spirito è la verità. A Loria non rimane che riconoscere pubblicamente di aver detto una falsità, qualcosa che l’apostolo Paolo non si sarebbe mai sognato di dire.

          Chi ama la correzione ama la scienza, ma chi odia la riprensione è uno stupido. (Proverbi 12:1) http://is.gd/qs6n

  4. Silvan scrive:

    Pace.
    Credo nel Signore Gesù. Non mi piace dire che sono di qualsivoglia denominazione.
    Ma affermo senza problemi che questo tipo di giornalismo non mi piace. Perchè non è costruttivo.
    Chissà quanti pastori in tutto il mondo affermano cose sbagliate, magari anche senza farlo apposta, ed il Signore continua ad usarsi di loro ugualmente.
    Potevi impostare la notizia in modo differente. Potevi CORREGGERE l’evidente errore di questo pastore, invece che CRITICARE. Potevi prendere spunto da quest’errore per fare un più ampio chiarimento su questa verità biblica, invece hai puntato tutto sull’errore del presidente delle A.D.I.
    Non capisco quale sia il tuo obbiettivo. Se vuoi insegnare verità bibliche ai lettori, ritengo che il metodo sia troppo aggressivo, se vuoi fare giornalismo d’assalto sapendo che i lettori sono attratti dalle critiche, allora sei sulla buona strada.
    Ti prego prendi il mio commento come una fraterna critica costruttiva. E sappi che non voglio difendere nè le A.D.I. nè nessun altra denominazione. L’errore c’è e non dico di tenerlo nascosto… ma neanche di aggredire così i fratelli.
    Cerchiamo solo di amarci tutti e di correggerci sempre e solo guidati dall’amore.

    “Io dunque, il prigioniero del Signore, vi esorto a comportarvi in modo degno della vocazione che vi è stata rivolta, con ogni umiltà e mansuetudine, con pazienza, sopportandovi gli uni gli altri con amore, sforzandovi di conservare l’unità dello Spirito con il vincolo della pace. Vi è un corpo solo e un solo Spirito, come pure siete stati chiamati a una sola speranza, quella della vostra vocazione. V’è un solo Signore, una sola fede, un solo battesimo, un solo Dio e Padre di tutti, che è al di sopra di tutti, fra tutti e in tutti.” EFESINI 4:1-6

    • illuminato scrive:

      Pace,
      tu ci giudichi di aggredire i fratelli, e questo è un giudizio ingiusto nei nostri confronti. Ravvediti di questo. Alcune parole di un canto cristiano dicono: “Bada bocca, bada bocca a quel che dici”. Mio fratello ed io non abbiamo criticato Loria, abbiamo fatto notare che ciò che lui ha detto dinanzi a molti credenti è una falsità. Con fermezza ed autorità abbiamo dunque distrutto questo ragionamento del presidente delle ADI. Infatti Paolo dice:

      “distruggiamo i ragionamenti ed ogni altezza che si eleva contro alla conoscenza di Dio, e facciam prigione ogni pensiero traendolo all’ubbidienza di Cristo” (2 Corinzi 10:5).

      Sono stati citati passi della Bibbia riguardo al fare elemosine, noi abbiamo chiarito non solo nel post ma anche nei commenti. Il nostro obbiettivo è edificare la Chiesa, e penso che tutto il materiale che abbiamo messo finora on line: confutazioni, insegnamenti, domande e risposte, testimonianze, cantici, messaggi per chi ancora non conosce Dio, etc. lo dimostri. Io spero dunque che il fratello Loria accetti la correzione.

  5. gio1976 scrive:

    pace a tutti. io mi chiedo perchè alcuni fratelli pensano sia giusto che le adi mettano in rete certi video con tanto di eresie e poi ti dicono che non è giusto riprenderli. sembra quasi che ognuno si sia scritto una propria bibbia. oppure le adi ne hanno stampata una appositamente per loro…perchè alla luce delle scritture questi fratelli continuano a dire che non è giusto ammonire le eresie. Loria non si è degnato di chiedere scusa pubblicamente e molti fratelli lo difendono. VORREI FARE PRESENTE A TUTTI COLORO CHE SONO RINATI PER GRAZIA DI DIO CHE PRENDERE LE DIFESE DI UN UOMO CHE COMMETTE ERESIE E’ UNA GROSSA OFFESA NEI CONFRONTI DI GESU’! se dareste la stessa importanza che date alle adi a gesù non sarebbe meglio? ma quando pregate chi pregate? le adi? se le adi si comportassero biblicamente io sarei felice di frequentare le loro comunità.

I commenti sono chiusi.