Turchia: Vandalizzata una libreria cristiana ad Adana

turchia-adanaA seguito di minacce di musulmani nazionalisti la libreria della Società Biblica turca della città di Adana (N.d.R. anticamente Antiochia di Cilicia) è stata vandalizzata due volte in una settimana, il 7 e il 12 febbraio. La telecamera di sicurezza ha mostrato due giovani che rompevano la vetrina e colpivano la porta d’ingresso. I danni materiali sono considerevoli.

La libreria aveva ricevuto minacce da musulmani e da nazionalisti. Lo scorso novembre un uomo era entrato ed aveva gridato accuse secondo le quali la libreria era legata alla CIA: “Voi lavorate con loro per uccidere la gente nei paesi musulmani”.

Fonte: Christianisme Aujourd’hui – riprodotto con autorizzazione

Post correlati:

Condividi

Questa voce è stata pubblicata in Cristianesimo, Intercessione, Persecuzione, Turchia e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.