Alcuni casi di persecuzione di cristiani in Iran nel 2008

Qui sotto ho elencato una serie di articoli, pubblicati in questo blog nell’anno 2008, che riguardano casi di persecuzione di cristiani da parte delle autorità iraniane. Segnalo inoltre un interessante articolo di FCNN (farsi christian news network), in lingua inglese, riguardante la persecuzione dei cristiani in Iran nel 2008.

  • Aggiornamento: Iran, Ramtin Soodmand è stato rilasciato Persecution.net comunica che Ramtin Soodmand, il cristiano iraniano arrestato lo scorso agosto con l’accusa di attività anti-governativa, è stato rilasciato su cauzione il 22 ottobre, secondo un report del Middle East Concern (MEC) del 22 ottobre scorso. Post correlati: Iran, rischia la morte perché è cristiano Iran: Liberati Due Convertiti Al Cristianesimo, Ne Restano In Carcere 43 Iran: pena […]
  • Iran, rischia la morte perché è cristiano Il padre di Rashin è stato ucciso diciotto anni fa. La sua colpa: essersi convertito al cristianesimo, in Iran. Oggi il fratello di Rashin rischia la stessa sorte: è in prigione a Mashad, città santa del paese degli Ayatollah, in attesa di sapere che ne sarà di lui. Ma è una corsa contro il tempo: […]
  • Iran: Liberati Due Convertiti Al Cristianesimo, Ne Restano In Carcere 43 (Aki) – Mahmoud Matin Azad e Arash Basirat, due iraniani convertiti al cristianesimo arrestati il 13 maggio scorso nel parco Roya di Shiraz, nel sud del paese, sono stati rilasciati dopo che un tribunale non ha ritenuto valide le accuse di ”offesa all’Islam” e ”diffusione di falsità” rivolte contro di loro. Matin Azad e Basirat […]
  • Iran: scomparso cristiano protestante 18 settembre 2008 – (ve/asianews) Nessuna notizia, da oltre due settimane, di un cristiano protestante iraniano, imprigionato senza una precisa imputazione. È quanto racconta la famiglia di Ramtin Soodmand, arrestato a Mashhad, nel nord-est dell’Iran, quasi al confine con il Turkmenistan, da agenti di polizia e dell’intelligence. Da quando l’uomo è stato arrestato, la sua […]
  • Iran, Cristiani in lutto: E’ morta Sakineh Rahnama, la moglie del martire cristiano Abbas Amiri Sakineh Rahnama, la moglie di Amiri, è morta domenica 3 agosto nella città di Masjid-Sleiman per cause collegate allo stress. Anche lei, come suo marito, era stata aggredita da agenti di sicurezza in borghese che avevano fatto irruzione nella loro casa durante dei battesimi di nuovi credenti, mentre stavano cantando e pregando. Rahnama e Amiri […]
  • Iran, Cristiani in lutto: E’ morto Abbas Amiri, l’uomo anziano che era stato brutalmente picchiato da agenti di sicurezza in borghese Abbas Amiri, ex musulmano convertito a Cristo, aveva messo a disposizione la sua casa ai credenti della città per riunirsi ed adorare insieme il Signore. Nei giorni scorsi, degli agenti di sicurezza in borghese avevano fatto irruzione nella casa di Amiri durante dei battesimi di nuovi credenti, mentre stavano cantando e pregando, ed avevano arrestato […]
  • Iran: Nuova ondata di arresti e violenze nei confronti dei cristiani Un cristiano, malato di diabete, è detenuto da due mesi e versa in condizioni critiche in quanto gli vengono negate le cure mediche necessarie. Arash Bandari, questo il suo nome, è stato arrestato assieme a Mahmood Matin, un altro credente. Dopo due mesi di isolamento in un centro di detenzione inaccessibile in Sepah Street 100, situato […]
  • Iran, 16 persone arrestate durante battesimi in una chiesa domestica Il 26 luglio un gruppo di polizia segreta ha fatto irruzione in una chiesa domestica a Malekshahr, alla periferia di Isfahan, ed ha arrestato sedici persone (6 donne, 8 uomini, 2 bambini) durante dei battesimi di nuovi credenti, mentre stavano cantando e pregando. Una coppia di anziani che ospitava la chiesa è stata brutalmente picchiata […]
  • IRAN: Coppia di cristiani minacciata, arrestata e torturata Alcuni ufficiali della Polizia di Teheran hanno torturato una coppia di neo-convertiti, minacciandoli di affidare la loro figlia malata di quattro anni ad un istituto. I due erano stati arrestati per aver tenuto studi biblici e culti nella loro casa. Una fonte cristiana in Iran ha dichiarato che la ventottenne Tina Rad è stata accusata […]
  • IRAN: A Shiraz, campagna di repressione contro cristiani convertiti L’agenzia Compass Direct denuncia una raffica di perquisizioni e arresti a metà maggio contro chiese domestiche nel sud del Paese. Obiettivo della polizia, gli ex musulmani che hanno abbandonato l’islam. Alcuni di loro sono ancora in carcere. […]

Condividi

Questa voce è stata pubblicata in Cristianesimo, Intercessione, Iran, Persecuzione e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Alcuni casi di persecuzione di cristiani in Iran nel 2008

  1. Pingback: Egitto, strage di cristiani copti - Pagina 2 - Politica in Rete Forum

I commenti sono chiusi.