Cina: Pastore di chiesa domestica condannato a un anno di “rieducazione attraverso il lavoro”

Zhu Baoguo, pastore di una chiesa domestica della provincia di Henan, è stato condannato a un anno di “rieducazione attraverso il lavoro”, accusato di essere leader di un “culto malvagio”.

Lo scorso 12 ottobre cinque leader cristiani furono arrestati durante una riunione di Chiesa di circa 20 persone nel villaggio di Dushu, Yuguang town, contea di Neixiang, città di Nanyang, provincia di Henan.

Il pastore Zhu ricevette una condanna a 15 giorni di detenzione amministrativa, mentre gli altri quattro furono condannati a cinque giorni. Tuttavia, il 30 ottobre, due giorni dopo che il pastore Zhu è stato rilasciato dopo i suoi 15 giorni di detenzione amministrativa al Centro di Detenzione della contea di Neixiang, il pastore Zhu è stato condannato a un anno di rieducazione attraverso il lavoro.

Zhu Baoguo è stato accusato di essere membro di un “culto malvagio” ed è stato immediatamente mandato in un campo di lavoro.

Via | CAA

Post correlati:

Condividi

Questa voce è stata pubblicata in Cina, Cristianesimo, Detenuti cristiani, Intercessione, Persecuzione e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.