Usa/ Pastore chiesa battista rifiuta donazione da 600.000 dollari

Perché erano stati vinti con una lotteria

New York, 14 ago. (Apcom) – Robert Powell si è aggiudicato il primo premio di una lotteria in Florida e ha vinto più di 6 milioni di dollari. Ha deciso di donare un decimo della vincita alla Chiesa Battista di Orange Park in Florida, ma il Pastore David Tarkington ha rifiutato l’offerta. Motivo? Impossibile accettare denaro guadagnato tramite una lotteria o il gioco d’azzardo.

Molte chiese non approvano il gioco d’azzardo e la lotteria, ma in modo diverso la pensa il pastore Lorenzo Hall della Chiesa El Beth-El Divine. Hall sostiene di essere contrario alla lotteria, ma se un membro della sua Chiesa volesse donare parte di una vincita consistente come quella di Powell, accetterebbe l’offerta perché “con una cifra così si possono fare molte cose buone. Stiamo costruendo un centro giovanile e una cifra del genere farebbe comodo al nostro centro per aiutare moltissime persone bisognose”.

Lottie Walker, membro della Chiesa Battista, dichiara che se vincesse una somma simile la prima cosa che farebbe sarebbe donarla alla sua Chiesa, perché “qualunque aiuto è utile per aiutare altra gente”. Il pastore della Chiesa di Orange Park David Tarkington non ha chiarito nei dettagli il motivo del rifiuto, affermando di non volere parlare delle offerte rivolte alla sua Chiesa.

Fonte: Alice News / Apcom

Condividi

Questa voce è stata pubblicata in Cristianesimo, Stati Uniti e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Usa/ Pastore chiesa battista rifiuta donazione da 600.000 dollari

  1. Giovanni scrive:

    Un pastore molto coerente.

I commenti sono chiusi.