CINA: Pastore condannato a due anni di “rieducazione attraverso il lavoro”

Jining, provincia di Shandong

Il pastore Zhang Zhongxin è stato condannato a due anni di “rieducazione attraverso il lavoro” nella città di Jining, provincia di Shandong il 4 luglio, secondo un rapporto della China Aid Association dell’8 luglio. Egli deve essere liberato il 5 giugno 2010. L’udienza di appello è fissata per il 14 agosto.

Fonte: Persecution.net


Condividi

Questa voce è stata pubblicata in Cina, Cristianesimo, Detenuti cristiani, Intercessione, Persecuzione e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.