L’abate ha confessato, 38 violenze Il prete pedofilo rischia dai 5 anni

da: Quotidiano.net

L’ex abate di Farneta, Pierangelo Bertagna, ha confessato le 38 storie di molestie cominciate a metà degli anni ’80 e scoperte solo 3 anni fa. La difesa chiede al Gip il rito abbreviato condizionato: due relazioni in favore del sacerdote sotto accusa

Arezzo, 12 giugno 2008 – Vent’anni di abusi, di violenze sessuali su bimbi e adolescenti di mezz’Italia finiti con una telefonata intercettata dagli inquirenti. Poi lo scandalo, uno dei peggiori che la Chiesa italiana, non solo aretina, abbia dovuto fronteggiare negli ultimi anni. Non capita tutti i giorni che un sacerdote decida di liberarsi la coscienza prima confessando il caso per il quale è finito agli arresti domiciliari e poi altri 37 episodi, tutte storie di molestie, più o meno gravi ma comunque sempre oltre la soglia della violenza sessuale, cominciati a metà degli anni ’80 e finiti solo nel luglio del 2005, l’11 per la precisione, quando Don Pierangelo Bertagna, abate di Farneta, viene portato fuori dalla canonica fra due carabinieri, a capo chino, mentre i parrocchiani lo guardano allibiti e increduli.

…continua la lettura di questa notizia

Condividi

Questa voce è stata pubblicata in Abusi sessuali, Italia e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.