Brevi dal Mondo (Eritrea, Cina, Giordania)

I cristiani eritrei

Eritrea – A metà febbraio trentacinque cristiani sono stati rilasciati dalla polizia eritrea. Erano stati arrestati durante un incontro sei settimane prima. Tre giorni prima della loro scarcerazione, erano stati rilasciati altri dieci cristiani, prigionieri da cinque anni.
Duemila cristiani sono tuttora detenuti in Eritrea a causa della loro fede. (CD)

Cina – Ottanta pastori cinesi in carcere

In febbraio, durante uno studio biblico, ottanta leader cristiani cinesi sono stati arrestati presso il domicilio del pastore Xue Weimin. (CAA)

Giordania – Cristiani stranieri espulsi

La Giordania continua a espellere pastori evangelici stranieri dal paese. Secondo il governo, non sono più benvenuti in quanto coinvolti in attività evangelistiche “illegali”. La legge giordana permette la libertà di religione e tale motivazione risulta singolare. Nel 2007 sono stati espulsi 27 cristiani stranieri. (CD)

Fonte: Porte Aperte, 158, maggio-giugno 2008, pag. 13

Condividi

Questa voce è stata pubblicata in Cina, Cristianesimo, Eritrea, Giordania, Intercessione, Persecuzione e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.