Prete pedofilo condannato in Germania a tre anni di carcere

L’ex parroco di Riekofen, un piccolo villaggio della Baviera (Sud della Germania), è stato condannato oggi a tre anni di reclusione per avere abusato sessualmente di un chierichetto dal 2003 al 2007.

Il religioso, un uomo di 40 anni, e’ stato riconosciuto colpevole di avere abusato del bambino – che all’epoca della prima aggressione aveva appena 11 anni – per un totale di 22 volte. Oltre al carcere, la sentenza prevede il ricovero in una clinica psichiatrica.

Il prete era stato arrestato il 30 agosto del 2007, ma già nel 2000 era stato condannato a un anno di carcere con la condizionale per abuso sessuale su bambini e, nonostante questo, era stato in seguito rinominato parroco

Fonte: RaiNews24

Condividi

Questa voce è stata pubblicata in Abusi sessuali, Cattolicesimo, Germania e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.