INDIA: Militanti indù distruggono l’edificio di una chiesa e picchiano un pastore

La sera del 19 novembre dei militanti indù hanno attaccato una chiesa a Manduwa nello Stato di Chhattisgarh, hanno legato e picchiato il pastore fino all’incoscienza e bruciato l’edificio della chiesa di recente costruzione. Non ci sono segnalazioni sulla condizione attuale del pastore Sudharu. Gli indù accusano la chiesa di essere coinvolta nella conversione dei tribali nella regione. Secondo i rapporti, in questa zona remota i missionari ricevono continue minacce da parte dei militanti indù.

Fonte: Persecution.net

Condividi

Questa voce è stata pubblicata in Cristianesimo, India, Intercessione, Persecuzione e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.