Helen Berhane, asilo politico in Europa

(Eritrea) La nota gospel singer pentecostale è da venerdì 19 ottobre in un paese europeo dove ha ottenuto asilo politico. Chiusa per due anni in un container per essersi rifiutata di firmare una dichiarazione con la quale prometteva di non partecipare alle attività della sua chiesa, Helene è stata scarcerata un anno fa. Per le torture e sofferenze subite ancora oggi ha bisogno di assistenza.

Fonte: ICN-News

Condividi

Questa voce è stata pubblicata in Cristianesimo, Eritrea, Intercessione, Pentecostali, Persecuzione e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.